Cronaca
esondazioni e allagamenti

Maltempo in Liguria: esondazioni e un ponte crollato. I video impressionanti

La situazione destinata a peggiorare nel pomeriggio. Toti: "Evitate spostamenti non indispensabili".

Cronaca 04 Ottobre 2021 ore 13:55

La Liguria finisce ancora sott'acqua. Fiumi esondati, un ponte crollato e un tratto di autostrada chiuso. E il bilancio dei danni è purtroppo destinato a salire nelle prossime ore. A pagare il conto più salato al momento la zona di Savona, ma tutta la regione è in allerta.

Il maltempo fa disastri in Liguria

Un’ondata di maltempo sta interessando molte regioni del Centro-Nord. Particolarmente colpita la Liguria, dove si sono verificati già in mattinata allagamenti e esondazioni. Come racconta Prima La Riviera, la situazione più critica è quella del Savonese, dove i torrenti Erro, Giusvalla e Letimbro hanno rotto gli argini. A Quiliano è invece crollato un ponte, mentre altri viadotti sono stati chiusi a Savona.

 

Le chiusure

Numerosi gli interventi di chiusura.

  • Chiuso per maltempo il tratto della A6 Torino-Savona tra Ceva e il bivio della A6/A10 Savona in direzione Bivio A10.
  • Chiusa la provinciale SP29 del Cadibona per il crollo di un albero e piccole frane
  • Treni: interrotta in via precauzionale la Savona San Giuseppe di Cairo, sia via Ferrania che via Altare per frane. Trenitalia sta riorganizzando il servizio e ha attivato l’assistenza dei passeggeri a Savona. Le condizioni stradali non permettono, al momento, di attivare un servizio bus sostitutivo.

L'allerta di Toti e la situazione in peggioramento

Le prossime ore saranno molto delicate, dato che  è previsto un ulteriore peggioramento su Savona e Genova, che dalle 14 sono passate da allerta arancione a rossa. Il presidente regionale Giovani Toti ha invitato i cittadini liguri a non spostarsi dalle proprie abitazioni.

"Come sempre vi terremo aggiornati in tempo reale: evitate tutti gli spostamenti non necessari, massima prudenza"

maltempo liguria

Il meteo per il pomeriggio: tra rosso e arancione

Alla luce della situazione in atto e delle ultime uscite modellistiche Arpal ha rimodulato l'allerta meteo. Questi i dettagli:

📌ZONA A - bacini piccoli e medi
⏱ ARANCIONE fino alle 24 di oggi

📌ZONA B - bacini piccoli e medi
⏱ ROSSA fino alle 6 di domani
⏱ poi GIALLA fino alle 15

📌ZONA C - bacini piccoli e medi
⏱ ARANCIONE fino alle 13 di domani
⏱ poi GIALLA fino alle 15

📌ZONA D - bacini piccoli e medi
⏱ ROSSA fino alle 6 di domani
⏱ poi GIALLA fino alle 15

📌 ZONA E - bacini piccoli e medi
⏱ ARANCIONE fino alle 8 di domani
⏱ poi GIALLA fino alle 15

📌BACINI GRANDI
👉 A: GIALLO fino alle 24 di oggi
👉 C: ARANCIONE fino alle 13 di domani, poi GIALLA fino alle 15
👉 D: ARANCIONE fino alle 6 di domani, poi GIALLA fino alle 15
👉 E: ARANCIONE fino alle 8 di domani, poi GIALLA fino alle 15

Problemi anche in Lombardia

Non se la passa meglio la Lombardia, dove per la zona Ovest è stata diramata un'allerta rossa per il tardo pomeriggio e la serata.

LEGGI ANCHE:  Allerta meteo rossa in Lombardia