Follia a Brescia

Lite tra ragazzine, 14enne accoltellata da una 15enne: è grave

A Roè Volciano una discussione tra adolescenti finisce nel sangue. Si ipotizza il tentato omicidio

Lite tra ragazzine, 14enne accoltellata da una 15enne: è grave
Pubblicato:
Aggiornato:

Una lite tra ragazzine, degenerata sino alla follia. Succede a Roè Volciano, in provincia di Brescia, dove una quattordicenne è grave  dopo essere stata accoltellata da una giovane di un anno più grande al termine di una lite alla fermata del bus.

(immagine copertina archivio)

Brescia: lite tra ragazzine finisce a coltellate

Non è ancora chiaro cosa abbia generato la folle reazione della ragazza. Si sa solo che al culmine di una discussione tra le due, la maggiore ha estratto un coltello e colpito più volte la minore. La ragazzina è stata soccorsa immediatamente dall'ambulanza e trasportata a sirene spiegate in ospedale. Al momento le sue condizioni sono molto gravi. Non sarebbe in pericolo di vita.

Riprese col telefonino

La scena si sarebbe consumata sotto gli occhi di una ventina di coetanei, che non solo non hanno fatto nulla per prevenire la violenza, ma incitavano le due "contendenti" e avrebbero pure ripreso tutto coi telefonini, secondo una terribile "consuetudine" dei giorni nostri.

Tentato omicidio

Sulla vicenda indagano i Carabinieri, che hanno ascoltato le testimonianze dei presenti e condotto la quindicenne in caserma a Salò. Della vicenda è stata informata anche la Procura dei minori, che sta valutando la possibilità di indagare la ragazza per tentato omicidio.

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali