Cronaca
A Salerno

Le mamme vanno dal parrucchiere, i figli (di 2 e 4 anni) intossicati finiscono in ospedale

Un malore improvviso su cui gli inquirenti voglio vederci chiaro: possibile un malfunzionamento del sistema di aerazione del locale.

Le mamme vanno dal parrucchiere, i figli (di 2 e 4 anni) intossicati finiscono in ospedale
Cronaca 09 Settembre 2022 ore 11:45

Un malessere improvviso su cui ora gli inquirenti vogliono vederci chiaro. Sono stati attimi di vera apprensione per due mamme coi loro rispettivi due figli: dopo essere stati da un parrucchiere, hanno cominciato a sentirsi male con sintomi di intossicazione. Necessaria per i piccoli la camera iperbarica.

Mamme e figli intossicati dopo essere stati dal parrucchiere

Un malessere identico, sebbene fossero stati nel locale in momenti diversi. Sono ancora da comprendere fino in fondo le circostanze che hanno reso necessarie cure immediate per due mamme coi loro due figli (uno di due e uno di quattro anni) dopo essere stati in un parrucchiere per donna di Salerno (Campania) situato nella zona orientale della città. Tutti  e quattro sono stati subito soccorsi dai medici dell'ospedale cittadino. A dare il primo allarme le condizioni di salute dei due piccoli: la femminuccia presentava uno stato soporoso mentre il maschietto ha dovuto fare i conti con una convulsione.

Necessario il trattamento in camera iperbarica

Entrambi i bambini sono stati subito sottoposti ad emogas per rilevare la quantità di ossigeno e di anidride carbonica presenti nel sangue: i risultati dei test hanno fatto capire che fosse necessario il trattamento in camera iperbarica.

Successivamente sono stati trasferiti all'ospedale Santobono di Napoli, uno in ambulanza e l'altro in elicottero, dove sono stati stabilizzati. Le loro condizioni, fortunatamente, sono buone al pari delle due mamme, una delle quali è stata ricoverata in Ginecologia in quanto al nono mese di gravidanza.

I motivi dell'intossicazione

Sull'accaduto sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri della compagnia di Salerno. I militari  hanno posto sotto sequestro il negozio di parrucchiere. L'ipotesi è che l'intossicazione possa essere stata provocata da un malfunzionamento al sistema di aerazione.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter