Cronaca
tragedia assurda a milano

Lascia la figlia di 16 mesi per sei giorni a casa da sola: torna e la trova morta

La donna si era allontanata per raggiungere il compagno. E' accusata di omicidio.

Lascia la figlia di 16 mesi per sei giorni a casa da sola: torna e la trova morta
Cronaca 21 Luglio 2022 ore 17:14

Una tragedia talmente incredibile da lasciare esterrefatti e senza parole. Una 37enne milanese ha lasciato la figlia di soli 16 mesi a casa da sola per sei giorni. E, ovviamente, quando è tornata l'ha trovata morta. E' stata arrestata.

Lascia la figlia di 16 mesi a casa sola sei giorni: la bimba muore

Come racconta Prima Milano, una donna di 37 anni, Alessia Pifferi, è stata arrestata per omicidio: ha lasciato per sei giorni la figlia di 18 mesi a casa da sola e la piccola è morta.

La tragedia è avvenuta in un appartamento in zona Mecenate. Secondo quanto è stato ricostruito la donna si sarebbe allontanata per raggiungere il compagno, che abita nella Bergamasca. La piccola è stata trovata in un lettino da campeggio:   a fianco c'era il biberon, ma anche una boccetta di benzodiazepine piena a metà.

"Sapevo che poteva andare così"

Gli agenti della Squadra Mobile, all'atto del sopralluogo compiuto con gli specialisti del Gabinetto Regionale della Polizia Scientifica hanno rilevato delle incongruenze che hanno consentito al Pubblico Ministero di procedere ad interrogatorio raccogliendo dichiarazioni circa un ripetuto stato di abbandono della bambina determinato dalle condotte della madre.

La donna è stata fermata e interrogata dal pubblico ministero di turno Francesco De Tommasi. Sarebbe apparsa lucida e avrebbe confidato "Sapevo che poteva andare così".

Per lei l’accusa è di omicidio volontario aggravato dalla premeditazione e dai futili motivi.

 

 

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter