Cronaca
brutale aggressione

Investono ciclista 16enne, poi scendono dall'auto e lo massacrano di botte

E' successo a Torino. Il giovane, sotto shock, ha detto di non avere mai visto prima i due uomini.

Investono ciclista 16enne, poi scendono dall'auto e lo massacrano di botte
Cronaca 17 Agosto 2022 ore 08:03

Non solo è stato investito da un'automobile, ma poi  è stato anche picchiato dai due uomini che erano a bordo. Sarebbe riduttivo chiamare disavventura quanto accaduto a un sedicenne di Torino alla vigilia di Ferragosto.

Investono ciclista 16enne, poi scendono dall'auto e lo massacrano di botte

Secondo quanto è stato raccontato dalla vittima, un sedicenne torinese, l'incidente è avvenuto in corso Vercelli, angolo via Lemmi, a Torino. Qui il ragazzo stava andando in bicicletta quando è stato toccato - la dinamica è ancora al vaglio - da un'auto, una Peugeot 208 nera, che lo ha scaraventato a terra.

IL LUOGO DOVE E' AVVENUTO L'INCIDENTE:

Dalla vettura poi sono scesi due uomini e il giovane molto probabilmente si sarebbe aspettato che fossero lì per sincerarsi delle sue condizioni di salute, come dovrebbe fare chiunque si trovi coinvolto in un incidente. E invece è andata in maniera completamente opposta: i due hanno iniziato a prenderlo a calci e pugni.

"Non li ho mai visti prima"

Dopodiché i due se ne sono andati facendo perdere le proprie tracce. Sul posto sono arrivati i soccorritori che hanno medicato sul posto il ragazzo e lo hanno trasportato all'ospedale Giovanni Bosco, dove è stato visitato e dimesso fortunatamente con una prognosi di pochi giorni per il trauma cranico riportato.

Il ragazzo ha detto agli agenti della Polizia Locale, intervenuti sul posto per i rilievi, di non avere mai visto prima i due uomini che lo hanno aggredito. Le indagini sono in corso.

 

 

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter