Cronaca
tragedia sui monti

Incidente sul Monte Bianco: campionessa del mondo di sci alpinismo muore a 26 anni

Adèle Milloz, 26 anni di Tignes (in Savoia), è stata ritrovata senza vita lungo la via normale all’Aiguille du Peigne. Stava sostenendo la formazione da guida alpina. Assieme a lei ha perso la vita un’altra donna.

Incidente sul Monte Bianco: campionessa del mondo di sci alpinismo muore a 26 anni
Cronaca 14 Agosto 2022 ore 07:44

Aveva solo 26 anni ed era stata campionessa mondiale di sci alpinismo.  Adèle Milloz ha perso la vita in un incidente in montagna sul versante francese del Monte Bianco.

Campionessa di sci alpinismo muore a 26 anni sul Monte Bianco

Sono due donne le vittime dell'incidente avvenuto nei pressi di Chamonix, lungo la via normale all’Aiguille du Peigne (3.192 metri). Milloz stava completando la formazione per diventare guida alpina ed era in compagnia di una trentenne, sua cliente per l'uscita. I corpi delle due vittime sono stati trovati da un'altra cordata, che procedeva verso la cima e  ha dato l’allarme. Costoro,  sotto shock per l'accaduto, sono stati trasportati a valle in elicottero.

Le cause della caduta delle due alpiniste non sono al momento note, ma secondo le autorità locali intervenute non si sarebbero registrati distacchi franosi. E' stata ad ogni modo aperta un’inchiesta per determinare le cause dell’incidente. L’area in questione non era oggetto di divieti specifici.

Chi era Adèle Milloz

Originaria della Savoia, aveva trascorso gli anni del liceo a Chamonix. Si era laureata campionessa del mondo di sci alpinismo sprint e individuale nel 2017, campionessa europea 2018 in sprint e quinta alla Pierra Menta 2018. Attualmente stava completando il percorso di studi per diventare guida alpina presso la scuola nazionale di sci e alpinismo di Chamonix. Il corso sarebbe terminato nella giornata di lunedì 15 agosto 2022.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter