Cronaca
malore fatale

In pellegrinaggio a Medjugorje dopo la morte della moglie, muore pure lui per un malore

Lino Vedovato, 82 anni, lo scorso anno aveva perso la consorte e le aveva promesso che sarebbe andato in Bosnia. Ma lì ha trovato la morte.

In pellegrinaggio a Medjugorje dopo la morte della moglie, muore pure lui per un malore
Cronaca 26 Agosto 2022 ore 17:16

Aveva promesso alla moglie, morta un anno fa, che avrebbe fatto un pellegrinaggio a Medjugorje in sua memoria. E alla fine ci è andato. Ma è stato colto da un malore che gli è risultato fatale. E' morto così durante un viaggio di preghiera un pensionato 82enne di Scorzé, in provincia di Venezia.

In pellegrinaggio a Medjugorje dopo la morte della moglie, muore per un malore

Come racconta Prima Venezia, Lino Vedovato, 82 anni, è morto durante un pellegrinaggio a Medjugorje. L'uomo aveva promesso alla moglie, venuta a mancare un anno fa, che sarebbe andato a renderle omaggio nella località bosniaca. E così ha fatto, mantenendo la parola data alla consorte.

Ma una volta arrivato e finito il pellegrinaggio, ha accusato un malore mentre saliva sull'autobus che avrebbe dovuto ricondurlo a casa a Scorzè, in provincia di Venezia. All'improvviso ha avvertito  un forte dolore al torace e si è accasciato a terra. Purtroppo, nonostante i tentativi di soccorrerlo, non è stato possibile salvarlo.

La promessa alla moglie

La moglie di Vedovato era deceduta lo scorso anno e lui, con grande devozione, aveva voluto fare quel pellegrinaggio a Medjugorje che le aveva promesso avrebbe fatto. E così l'uomo, molto conosciuto nella comunità di Scorzè per il suo impegno nel sociale e nella parrocchia, è partito per la Bosnia.

La tragedia  ha scosso i presenti e i compagni di viaggio, e ha ovviamente travolto i famigliari. I figli hanno raccontato di averlo sentito prima del viaggio  e di averlo trovato, in quell'occasione, in buona salute.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter