Cronaca
Giallo in Piemonte

Imprenditore ucciso a colpi di pistola: il cadavere ritrovato in un campo

Non si avevano più notizie dell'uomo da venerdì.

Imprenditore ucciso a colpi di pistola: il cadavere ritrovato in un campo
Cronaca 04 Settembre 2022 ore 20:15

Di lui non si avevano notizie da venerdì 2 settembre 2022. E circa 24 ore più tardi è arrivata la notizia che nessuno sperava: Fatmir Ara, imprenditore 43enne è stato trovato morto in un campo a San Carlo Canavese: è stato ucciso a colpi di pistola.

Imprenditore ucciso a colpi di pistola

Ha tutti i contorni del giallo il ritrovamento avvenuto in aperta campagna a San Carlo Canavese sabato 3 settembre 2022. Come riporta Prima Torino, il corpo dell'imprenditore Fatmir Ara è stato trovato in un campo dopo essere stato ucciso a colpi di pistola.

Originario dell'Albania, Ara abitava a Mathi Canavese, in Piemonte, dove era titolare di una piccola impresa che opera nel campo dell'edilizia.

Scomparso da due giorni

La famiglia aveva presentato denuncia di scomparsa da due giorni e subito erano partite le indagini dei Carabinieri di Venaria. Non c'è voluto molto in realtà per trovarlo: il 43enne giaceva senza vita in un campo a poche centinaia di metri da dove lavora. Il cadavere - sul quale sono stati rinvenuti i segni di almeno tre colpi di pistola - giaceva accanto a un'automobile.

La Procura ha disposto l'autopsia per capire qualcosa in più sul delitto. Ara potrebbe anche essere stato picchiato prima di essere ammazzato e abbandonato in campagna.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter