Cronaca
Serata da incubo

Fuochi d'artificio colpiscono il pubblico: panico alla festa patronale

E' successo a Copertino (Lecce): tre feriti, una donna in ospedale.

Fuochi d'artificio colpiscono il pubblico: panico alla festa patronale
Cronaca 20 Settembre 2022 ore 08:07

Alzi la mano chi - almeno una volta - non ha mai pensato potesse succedere. A Copertino, in provincia di Lecce, la festa patronale poteva finire in tragedia quando i fuochi d'artificio, anziché puntare il cielo, si sono rivolti verso la folla. Tre persone sono state ferite e una è finita in ospedale.

Copertino, fuochi d'artificio colpiscono il pubblico

I fuochi d'artificio da sempre sono uno dei momenti più attesi di ogni festa patronale. Ma a Copertino il fuori programma poteva originare una tragedia. Durante lo spettacolo pirotecnico in onore di San Giuseppe da Copertino, patrono del paese, centinaia di persone erano assiepate nella suggestiva cornice di  piazza Castello. A un certo punto, però, una "girandola" impazzita ha iniziato a puntare il pubblico: alcune scintille hanno colpito tre persone che stavano assistendo all'evento mentre gli altri si davano precipitosamente alla fuga.

DOVE SONO AVVENUTI I FATTI:

Panico tra il pubblico

Come comprensibile c'è stata grande concitazione tra il pubblico. Soprattutto quando si sono sentite le urla di dolore delle tre persone colpite. La più grave è una donna di 51 anni, che è stata presa a una caviglia e al polpaccio. Per medicare le ustioni è stato necessario il trasporto in ospedale. E' stata prima ricoverata nel reparto di Chirurgia plastica dell’ospedale  Vito Fazzi di Lecce, dopodiché è stata trasferita presso il centro grandi ustionati del  Perrino di Brindisi. Le sue condizioni non sono fortunatamente gravi.

Ferite in maniera lieve anche altre due persone: una donna che è stata colpita al volto e un uomo a un braccio. Per loro però è stata sufficiente una medicazione sul posto da parte del personale dell'ambulanza intervenuto per i soccorsi.

Sarà compito della Polizia Locale, che ha eseguito i rilievi, cercare di capire cosa ha originato l'incidente e accertare eventuali responsabilità per l'accaduto.

 

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter