Cronaca
Lieto fine

Fuga d'amore per raggiungere il ragazzo conosciuto sui social: 12enne ritrovata a 300 chilometri da casa

La giovanissima era fuggita da Cinisello Balsamo (Milano): è stata ritrovata a Conegliano (Treviso)

Fuga d'amore per raggiungere il ragazzo conosciuto sui social: 12enne ritrovata a 300 chilometri da casa
Cronaca 08 Gennaio 2023 ore 12:04

Era sparita da casa subito dopo Capodanno, e da quattro giorni non si avevano più notizie di lei. I genitori erano comprensibilmente in ansia per le sorti di una dodicenne di Cinisello Balsamo, in provincia di Milano. La ragazza era fuggita da casa per incontrare il ragazzino conosciuto sui social network. E' stata ritrovata a Conegliano, in provincia di Treviso, a oltre 300 chilometri da casa.

Dodicenne scappa per conoscere il ragazzo conosciuto sui social

Una fuga d'amore in piena regola. Aveva conosciuto un ragazzino sui social network e il desiderio di incontrarlo di persona era troppo forte. E così una dodicenne di Cinisello Balsamo ha fatto armi e bagagli ed è partita per Conegliano, in Veneto.

Lunedì 2 gennaio 2023, dunque, la giovanissima è uscita di casa e da quel giorno non aveva dato più notizie di sé. Immediatamente la famiglia aveva allertato le forze dell'ordine e le ricerche erano scattate in tutta Italia. Con comprensibile preoccupazione per le sorti di una ragazza probabilmente sveglia e intraprendente - come ha dimostrato di essere - ma di certo non pronta a cavarsela da sola.

Ritrovata a 300 chilometri da casa

Per fortuna, la vicenda è finita bene. Venerdì 6 gennaio 2023 la Polizia del Commissariato di Treviso, insieme ai colleghi del Reparto prevenzione crimine di Padova, ha effettuato una serie di controlli sul territorio nel centro cittadino e in numerosi esercizi del territorio. Tra le zone battute anche quella della stazione ferroviaria di Conegliano, dove gli agenti della Questura hanno incontrato un gruppetto di ragazzini, tutti minorenni. Tra questi c'era anche la dodicenne milanese, che è stata riconosciuta e riaffidata alla madre, che ha comprensibilmente tirato un sospiro di sollievo...

Seguici sui nostri canali