Cronaca
Schianto fatale

Con l'auto contro il pilone della ferrovia: morti due fidanzati di 26 anni

Francesco Ferrara e la fidanzata Isabella Augello sono morti a Imperia in un tragico incidente stradale.

Con l'auto contro il pilone della ferrovia: morti due fidanzati di 26 anni
Cronaca 10 Ottobre 2022 ore 14:39

Sono andati a sbattere con la loro auto su un pilone della ferrovia. Un impatto terribile, che non ha lasciato scampo a due fidanzati di 26 anni,  Francesco Ferrara, originario di Aversa (Caserta) e Isabella Augello, originaria di Monza, morti nella notte tra domenica 9 e lunedì 10 ottobre 2022 in un tragico schianto in auto, sull’Aurelia, a San Lorenzo al mare, in provincia di Imperia.

Con l'auto contro il pilone della ferrovia: morti due fidanzati di 26 anni

Stando a quanto finora a accertato dalla polizia stradale, alla guida della vettura (una Bmw Serie 1) si trovava Ferrara, in servizio da pochi mesi, presso il carcere di Valle Armea, a Sanremo. Accanto a lui la fidanzata Isabella Augello, coetanea di Monza.

Isabella Augello

La vettura della coppia, per cause ancora da chiarire (probabilmente a causa dell'asfalto scivoloso), è andata a sbattere contro il murettino di una aiuola. Da lì si è innescata una carambola che ha schiantato la vettura contro il pilone dell'ex ferrovia, oggi pista ciclabile. Ferrara e la fidanzata sono morti sul colpo.

francesco-ferrara-isabella-augello-morti-incidente-pilone-imperia
Foto 1 di 9
Schianto-pilone-1
Foto 2 di 9
schianto-pilone-2
Foto 3 di 9
schianto-pilone-3
Foto 4 di 9
incidente-doppio-mortale-san-lorenzo-al-mare-10-ottobre-2022_06
Foto 5 di 9
incidente-doppio-mortale-san-lorenzo-al-mare-10-ottobre-2022_05
Foto 6 di 9
incidente-doppio-mortale-san-lorenzo-al-mare-10-ottobre-2022_04
Foto 7 di 9
1f08b20b-ef6d-4f46-9a62-f04ff1e03706
Foto 8 di 9
WhatsApp-Image-2022-10-10-at-07.07.55
Foto 9 di 9

Disposta l'autopsia

L'allarme è stato lanciato da alcuni residenti, che sono stati svegliati di soprassalto dal boato dello schianto.  Non essendoci altri veicoli coinvolti, al momento non sono ancora chiari i motivi per cui il conducente ha perso il controllo del volante. La Procura di Imperia ha disposto l’autopsia, soprattutto per capire se Ferrara, che si trovava al volante della Bmw, possa essere stato colto da un malore.

Seguici sui nostri canali