Cronaca
Tragedia in Sicilia

Fa retromarcia con l'auto, investe e uccide la moglie

Maria Massa, 71 anni, è morta a Caccamo (Palermo). Il marito rischia l'accusa di omicidio colposo

Fa retromarcia con l'auto, investe e uccide la moglie
Cronaca 04 Gennaio 2023 ore 08:56

La moglie lo stava aiutando a fare manovra con l'auto. Un gesto che fanno milioni di persone. Ma che in questo caso ha avuto esito tragico. Perché il marito, 79 anni, a un certo punto non l'ha vista e l'ha investita. E' morta così Maria Massa, 71 anni, di Caccamo, paese in provincia di Palermo. (foto copertina archivio)

Caccamo, fa retromarcia con l'auto e uccide la moglie

La tragedia è avvenuta nella serata di martedì 3 gennaio 2023. Della ricostruzione dei fatti si stanno occupando i Carabinieri del posto, intervenuti sul luogo del sinistro, in contrada San Giovanni Li Greci.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il marito era alla guida della sua Fiat Panda e stava facendo manovra. Probabilmente anche per il buio ha chiesto aiuto alla consorte per parcheggiare, ma all'improvviso è avvenuta la tragedia.

Rischia l'incriminazione per omicidio

Per cause ancora in fase di accertamento, però, il conducente dell'auto ha perso il controllo del mezzo e ha travolto la moglie. Immediatamente il 79enne ha allertato i soccorsi. Sul posto sono giunti gli operatori del 118 che hanno cercato di rianimare la donna, purtroppo invano.

La macchina è stata posta sotto sequestro da parte dei Carabinieri, che stanno svolgendo le indagini, anche se la dinamica del tragico incidente appare chiarissima. Il marito ora rischia di essere accusato di omicidio colposo.

 

Seguici sui nostri canali