Lite degenerata

"Devo studiare e lui gioca alla Playstation": ragazza di 17 anni accoltella il fratellino tra cuore e polmone, è gravissimo

E' successo a Favara (Agrigento): il ragazzino, 16 anni, è in prognosi riservata

"Devo studiare e lui gioca alla Playstation": ragazza di 17 anni accoltella il fratellino tra cuore e polmone, è gravissimo
Pubblicato:
Aggiornato:

Una coltellata tra il cuore e il polmone del fratello, che ora è gravissimo. Una lite degenerata in un'abitazione di Favara, Agrigento, dove la sorella maggiore, 17 anni, infastidita dal rumore che faceva il ragazzino giocando alla Playstation lo ha aggredito con un coltello.

Accoltella il fratellino tra cuore e polmone

I fatti risalgono a venerdì 2 febbraio 2024, ma sono stati resi noti soltanto nelle ultime ore. Secondo quanto ricostruito a originare la discussione tra fratelli sarebbe stato un motivo piuttosto banale: la maggiore doveva studiare e non riusciva a concentrarsi perché il minore - di un anno più piccolo - stava giocando con la Playstation e a detta sua stava facendo troppo rumore.

A quel punto, forse dopo aver chiesto invano al fratellino di smettere, ha impugnato un coltello da cucina e lo ha colpito alla schiena. La lama si è conficcata tra il cuore e un polmone.

E' gravissimo

Il sedicenne è stato trasportato d'urgenza in ospedale ad Agrigento ed è ricoverato in Rianimazione in prognosi riservata.

Per la sorella al momento l'ipotesi di reato contestata è lesioni personali aggravate (e non tentato omicidio).

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali