Da prima Mantova

Derubano la mamma, 11enne si aggrappa al finestrino dell'auto in corsa per fermare i ladri

Una scena da film d'azione. Per fortuna la ragazzina si è ferita solo in modo lieve

Derubano la mamma, 11enne si aggrappa al finestrino dell'auto in corsa per fermare i ladri
Pubblicato:

Un gesto istintivo, eroico, che poteva però avere conseguenze gravi. Una scena da film quella verificatasi nel pomeriggio di giovedì 9 maggio 2024 a Viadana, in provincia di Mantova, dove una ragazzina di 11 anni ha cercato di fermare i ladri che avevano appena derubato la mamma aggrappandosi al finestrino dell'auto in corsa, rimanendo soltanto lievemente ferita.

Undicenne cerca di fermare i ladri e si aggrappa all'auto

Come racconta il nostro portale locale Prima Mantova, i fatti sono avvenuti nella frazione di Cogozzo, a Viadana. Una ragazzina di 11 anni ha rischiato la sua incolumità nel tentativo di fermare dei ladri in fuga.

Erano le 16 e i ragazzi della scuola di via don Eugenio Mazzi stavano uscendo dopo la fine delle lezioni.

La mamma della ragazza era andata a prendere la figlia a scuola e stavano uscendo insieme quando hanno notato che la portiera della loro auto era appena stata forzata e due ladri si stavano allontanando con la borsa della donna.

Il gesto istintivo ed eroico

Senza esitazione e sprezzante di ogni pericolo, la coraggiosa ragazzina ha rincorso i due ladri che si stavano allontanando a bordo di un'altra vettura parcheggiata nelle vicinanze. Correndo è riuscita a raggiungere l’auto e si è aggrappata al finestrino.

Incuranti di lei, i ladri hanno premuto sull'acceleratore e dopo qualche metro di stoica resistenza, la ragazzina è caduta rovinosamente sull'asfalto. Fortunatamente, nonostante le escoriazioni, le ferite non sono risultate gravi.

Anche gli altri genitori presenti hanno tentato di fermare i ladri senza successo ma alcuni sono riusciti a segnare la targa dell'auto in fuga che è stata prontamente comunicata ai Carabinieri di Viadana per le indagini. La giovane, invece, è stata immediatamente trasportata al pronto soccorso dell'Ospedale Oglio Po di Casalmaggiore per le cure necessarie.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali