Cronaca
Paura e solidarietà

Si butta dalla finestra all'ultimo piano della casa in fiamme, salvato dai migranti coi materassi: il video

A Cosenza un ragazzo italiano di 28 anni ha rischiato la vita, ma se l'è cavata.

Cronaca 12 Novembre 2022 ore 23:56

cosenza lancia finestra casa fiamme

Disperazione, paura e solidarietà: tutte concentrate in un video di pochi secondi. Che racconta come a Cosenza alcuni migranti di un centro di accoglienza abbiano letteralmente salvato la vita a un uomo, un ragazzo di 28 anni, costretto a lanciarsi dalla finestra di casa (al terzo piano) per sfuggire a un incendio.

Si butta dal terzo piano della sua casa in fiamme, i vicini lo salvano coi materassi

Le immagini dicono tutto, più delle parole. C'è un appartamento in fiamme, al suo interno un uomo che non ha altra via di fuga che la finestra. Ma il salto potrebbe essere letale.

Guarda il video (attenzione, immagini forti)

A quel punto intervengono alcuni ragazzi egiziani e pakistani del centro di accoglienza poco distante. Ma serve fare in fretta, perché le fiamme si stanno propagando velocemente e non c'è molto tempo. Recuperano alcuni materassi e li posizionano a terra, creando un "cuscino".

Il video ripreso da un'altra angolazione

L'uomo allora, appeso al cornicione, si lancia nel vuoto, atterrando proprio sui materassi posizionati, che attutiscono il colpo e permettono di salvargli la vita. I danni all'appartamento saranno ingenti, ma il protagonista di questa storia - che è stato comunque portato in ospedale per accertamenti - potrà consolarsi con la salute e l'affetto che gli è stato dimostrato.

1
Foto 1 di 3
2
Foto 2 di 3
3
Foto 3 di 3

 

Seguici sui nostri canali