Cronaca
vicenda da chiarire

Chiede la paga al ristorante e viene picchiata. Ma anche il titolare la denuncia

A Riva Trigoso una quarantenne è finita all'ospedale dopo aver chiesto il suo stipendio. Ma il proprietario del locale accusa: "E' stata lei ad aggredirci".

Chiede la paga al ristorante e viene picchiata. Ma anche il titolare la denuncia
Cronaca 01 Luglio 2022 ore 11:08

Una vicenda piena di chiaroscuri, su cui soltanto le indagini dei Carabinieri potranno fare chiarezza. A Riva Trigoso, in Liguria, una donna di 40 anni si è presentata in un ristorante in cui aveva lavorato per chiedere di essere pagata, ma è stata  aggredita ed è finita in ospedale. E la vicenda è finita con due denunce: una della donna al titolare dell'attività e una del titolare alla ex cameriera.

Chiede la paga al ristorante e viene picchiata

Ricostruiamo con calma l'accaduto. Secondo quanto racconta Prima Il Levante, la donna ha detto ai carabinieri della compagnia di Sestri Levante di esser andata nel locale dove svolgeva la mansione di cuoca e di cameriera per chiedere la paga degli ultimi 10 giorni. A quel punto, secondo la sua testimonianza, il proprietario del ristorante, un uomo di 42 anni e la sua fidanzata,   di 41, l'avrebbero aggredita con schiaffi e pugni facendola cadere. All'aggressione sarebbe stata presente anche una terza persona, dipendente del ristorante.

La quarantenne dunque è stata accompagnata in ospedale a Lavagna, dove è stata visitata e dimessa con una prognosi di 15 giorni.

La versione del ristoratore

Diversa la testimonianza del titolare del ristorante che ha detto ai carabinieri di esser stato a sua volta aggredito dalla donna e di aver per questo reagito. I Carabinieri stanno tentando, anche attraverso altre testimonianze, di ricostruire quanto successo all'interno del ristorante. Intanto, però, i due contendenti si sarebbero denunciati a vicenda, e la questione potrebbe avere dunque un lungo strascico in Tribunale.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter