Cronaca
Vittima dei petardi

Botti di Capodanno: lupetta spaventata investita e uccisa

La denuncia arriva da Modena: l'animale, disorientato e terrorizzato, è fuggito finendo per essere investito.

Botti di Capodanno: lupetta spaventata investita e uccisa
Cronaca 01 Gennaio 2023 ore 12:36

Non solo i gravi danni alle persone, con un bambino di 10 anni a cui è stata amputata una mano e un anziano di 80 anni in gravissime condizioni. I botti di Capodanno, si sa, sono molto pericolosi anche per gli animali, che si spaventano molto a sentirli. Con conseguenze che possono portare sino alla morte, come avvenuto a Modena.

Botti di Capodanno: lupetta spaventata investita e uccisa

La denuncia arriva dal Centro Fauna Selvatica Il Pettirosso di Modena, che anche alla vigilia dell'ultimo dell'anno aveva lanciato l'allarme botti. Evidentemente inascoltato.

I fatti sono avvenuti nella prima parte della serata di sabato 31 dicembre 2022, quando anche nel Modenese molti hanno iniziato a sparare petardi e fuochi d'artificio. Secondo quanto ricostruito dall'associazione, la lupetta si è spaventata e ha perso l'orientamento, finendo per essere investita da un'automobile in transito sulla strada.

Inutili sono stati i soccorsi all'animale, morto all'arrivo degli operatori del centro, che non hanno risparmiato critiche:

"Speriamo che questi botti portino un pessimo 2023 a chi li fa".

Lo sdegno sui social

Il post sulla pagina Facebook del centro è stato commentato da tantissime persone, che hanno espresso tutto il loro sdegno per l'accaduto.

 

Seguici sui nostri canali