Cronaca
tragedia di ferragosto

Bimba di 20 mesi muore investita dal papà che stava facendo retromarcia

L'uomo ha innestato la retro senza accorgersi della presenza della piccola alle sue spalle. Purtroppo non c'è stato nulla da fare per la bimba.

Bimba di 20 mesi muore investita dal papà che stava facendo retromarcia
Cronaca 15 Agosto 2022 ore 18:41

Ha innestato la retromarcia e ha fatto manovra. Un'azione che fanno tutti migliaia di volte, magari anche sovrappensiero. Fatto sta che - per cause ancora da chiarire - non si è accorto che dietro alla vettura c'era la figlioletta di venti mesi. L'impatto è stato fatale alla piccola, che ha perso la vita. La tragedia si è consumata a Tombelle di Vigonovo, al confine tra le province di Venezia e Padova.

Bimba di un anno e otto mesi investita con l'auto dal papà

Come racconta Prima Venezia, è stato un Ferragosto tragico a Tombelle di Vigonovo, dove un papà ha investito e ucciso la figlioletta di un anno e otto mesi.

La tragedia si è consumata poco prima dell'ora di pranzo  in via Carlo Magno. Secondo le prime ricostruzioni, l'incidente è avvenuto nei pressi dell'abitazione della famiglia. Il padre, impegnato in una manovra con l'auto, ha innestato la retromarcia senza accorgersi della presenza della figlia, proprio dietro, e l'ha investita.

I disperati soccorsi

Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi. Sul posto si sono precipitati il personale dell'ambulanza e dell'elisoccorso, insieme ai Carabinieri di Vigonovo e di Chioggia.

Purtroppo per la piccola, ultima di tre fratelli, non c'è stato nulla da fare. E' spirata sotto gli occhi disperati dei familiari.

I militari dell'Arma   hanno informato l'Autorità giudiziaria, anche se la dinamica dell'accaduto appare più che chiara.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter