Cronaca
eppure era in vendita

Beve latte scaduto a gennaio, bambina di 15 mesi in ospedale

E' successo ad Anacapri, dove la mamma ha denunciato il negozio che le ha venduto la merce avariata.

Beve latte scaduto a gennaio, bambina di 15 mesi in ospedale
Cronaca 21 Agosto 2022 ore 20:31

Ha acquistato del latte per la sua piccola di soli 15 mesi e non ha controllato la data di scadenza prima di darglielo da bere. E la bimba si è sentita male. Per forza, quel latte era scaduto... a gennaio 2022.

Bambina di 15 mesi in ospedale dopo aver bevuto latte scaduto a gennaio

La vicenda è accaduta a Capri, dove una giovane mamma (di professione avvocato) ha denunciato i proprietari del negozio che le ha venduto la merce scaduta da mesi.

La piccola, infatti, dopo aver bevuto il latte ha iniziato a sentirsi male: piangeva e vomitava in modo copioso, tanto che la madre ha deciso di portarla in ospedale.

Per fortuna la piccola sta bene

Una volta arrivata in ospedale ad Anacapri, la piccola per fortuna si è sentita meglio. Avendo vomitato praticamente tutto il latte ingurgitato, si è ripresa in poco tempo.

La mamma, però, una volta tornata a casa, ha controllato la bottiglietta di latte, che portava la data di scadenza del 10 gennaio 2022. A quel punto la donna si è recata presso la caserma dei Carabinieri di Anacapri - dove vive con la piccola - e ha sporto denuncia contro i titolari del negozio che le ha venduto la merce avariata.

 

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter