A Torino

Auto della Polizia fa un incidente: decine di persone in strada accerchiano e insultano gli agenti

Decine di persone sono scese in strada prendendosela con i poliziotti, "salvati" dai colleghi

Auto della Polizia fa un incidente: decine di persone in strada accerchiano e insultano gli agenti
Pubblicato:

Un incidente tra due auto. Un fatto "normale", che può capitare. Ma a rendere decisamente particolare il sinistro avvenuto nella serata di mercoledì 7 febbraio 2024 a Torino è il fatto che una delle vetture coinvolte sia una volante della Polizia. Ma anche - e soprattutto - la reazione della gente: decine di persone sono scese in strada, hanno accerchiato gli agenti e li hanno insultati.

Incidente con l'auto della Polizia a Torino

Teatro del sinistro l'incrocio tra corso Giulio Cesare e via Scarlatti nel quartiere Barriera di Milano a Torino, dove un'auto della Polizia si è scontrata con un altro veicolo.

Per fortuna lo scontro tra le due auto non è stato particolarmente rilevante, e non ci sono stati feriti. Ma quello che colpisce è quello che è accaduto pochi istanti più tardi.

Poliziotti accerchiati e insultati dopo l'incidente

Nel giro di pochi minuti la strada si è letteralmente riempita di gente. Molte persone si sono precipitate sul posto prendendosela con gli agenti coinvolti, pesantemente insultati da cittadini italiani e stranieri. Al punto che altre volanti sono intervenute in soccorso dei colleghi. L'incidente ha causato non pochi disagi alla viabilità bloccando a lungo i tram della linea 4.

Il post della consigliera Verangela Vera Marino

Il fatto non è passato inosservato agli occhi della consigliera di circoscrizione 6 Verangela Vera Marino di Fratelli d'Italia, che dopo aver assistito alla scena ha scritto un lungo post su Facebook esprimendo la propria solidarietà alle forze dell'ordine:

INCIDENTE NEL QUARTIERE BARRIERA DI MILANO DOVE È STATA COINVOLTA UNA VOLANTE DELLA POLIZIA DI STATO.

Sono circa le 21:40 circa, quando improvvisamente un'autovettura si scontra con una volante della Polizia di Stato, nel tratto compreso tra Corso Giulio Cesare e la via scarlatti.
Sul posto sono giunte numerose volanti della Polizia di Stato, per aiutare i loro colleghi subito accerchiati da numerosi soggetti stranieri, in maniera alquanto discutibile ed aggressiva.
Come se non bastasse alcuni individui probabilmente italiani, hanno ripetutamente inveito contro i poliziotti proferendo.parole come " sbirri di merda , fate schifo, muori ecc ........finendo con il FESTEGGIARE PER L' ACCADUTO.
Come capogruppo di Fratelli d' Italia trovo vergognoso che le nostre FORZE DELL' ORDINE DEBBANO OGNI VOLTA SUBIRE LA PREPOTENZA E L 'ARROGANZA DI QUESTI INDIVIDUI DURANTE LO SVOLGIMENTO DEL LORO PREZIOSO LAVORO.
ESPRIMO LA MIA PIENA SOLIDARIETÀ AGLI AGENTI COINVOLTI, AUSPICANDO CHE QUESTE SITUAZIONI NON DEBBANO PIÙ ACCADERE.
SEMPRE E COMUNQUE AL FIANCO DELLE NOSTRE FORZE DELL'ORDINE.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali