Cronaca
Tragedia a Gragnano

Tredicenne precipita dalla finestra e muore: cercava di sistemare l'antenna della tv

Il ragazzino era rimasto a casa da solo (i genitori erano al lavoro): si è sporto e ha perso l'equilibrio precipitando nel vuoto.

Tredicenne precipita dalla finestra e muore: cercava di sistemare l'antenna della tv
Cronaca 01 Settembre 2022 ore 15:52

Si è sporto dalla finestra per sistemare l'antenna della televisione, ma ha perso l'equilibrio ed è precipitato. Un ragazzo di 13 anni è morto così giovedì 1 settembre 2022 a Gragnano, in provincia di Napoli.

Si sporge per sistemare l'antenna e precipita: muore 13enne

Secondo quanto è stato sinora possibile ricostruire il tredicenne stava cercando di sistemare il cavo dell'antenna della televisione. Si è dunque sporto dalla finestra dell'appartamento dove vive al quarto piano. Poi, per cause ancora da chiarire, ha perso l'equilibrio ed è caduto nel vuoto.

La tragedia è avvenuta attorno alle 11.30: il ragazzo era a casa da solo perché i genitori si trovavano al lavoro. Probabilmente la televisione ha avuto un problema e lui ha cercato di risolverlo sistemando l'antenna, che era stata spostata dal vento che ha soffiato la scorsa notte sulla Campania.

Nulla da fare

Qualcuno ha subito allertato il 112, e sul posto sono arrivati nel giro di pochi minuti i Carabinieri. All'arrivo dei militari il ragazzino era a terra. Quando sono giunti sul posto i soccorritori dell'ambulanza purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del tredicenne.

La Procura ha disposto il sequestro della salma.

 

 

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter