Cronaca
incidente sul lavoro

Agricoltore trentenne muore schiacciato dal suo trattore

Stefano Actis Dana stava lavorando quando il mezzo si è ribaltato. Inutili i disperati tentativi di salvargli la vita.

Agricoltore trentenne muore schiacciato dal suo trattore
Cronaca 22 Agosto 2022 ore 07:21

E' morto schiacciato dal suo trattore. Un incidente sul lavoro dall'esito tragico quello verificatosi a Palazzo Canavese e che ha visto perdere la vita a un giovane di trent'anni, Stefano Actis Dana, deceduto in ospedale 24 ore dopo il sinistro.

Agricoltore di 30 anni muore schiacciato dal suo trattore

Il terribile incidente, come racconta Prima il Canavese, è avvenuto nella serata di sabato 20 agosto 2022: Stefano Actis Dana, agricoltore 30enne, è morto schiacciato dal suo trattore ribaltatosi all'improvviso. 

Il giovane stava lavorando nei terreni di proprietà del padre quando il mezzo agricolo si è capottato, intrappolandolo tra le lamiere. E' stato proprio il papà a chiamare i soccorsi.

La lotta per la vita

All'arrivo dei sanitari le condizioni di Stefano sono parse già disperate. Il trauma all'altezza del torace e dell'addome era stato gravissimo e le speranze di salvargli la vita sono sembrate poche sin dall'inizio. Actis Dana è stato trasferito in elicottero presso il Cto di Torino, dove però i medici non sono riusciti a evitare il decesso.

Sulla pagina Facebook di Stefano, già dai primi minuti dopo la notizia della terribile disgrazia, sono comparsi post di cordoglio e ricordo.

"Voglio ricordarti così amico mio, in una nostra serata insieme, mi hai sempre trasmesso tanta allegria e insieme abbiamo passato momenti indimenticabili, la vita è stata crudele con te, ti ha portato via troppo presto ma sappi che rimarrai sempre nel mio cuore, ciao Stefano ti voglio bene".

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter