Tragedia a Treviso

Investito e ucciso da un'ambulanza mentre passeggia coi suoi due cani: uno muore, l'altro veglia le salme

La vittima è Adriano Canzian, 75enne veneto

Investito e ucciso da un'ambulanza mentre passeggia coi suoi due cani: uno muore, l'altro veglia le salme
Pubblicato:
Aggiornato:

Stava passeggiando con i suoi due cani quando è stato improvvisamente investito da un'ambulanza. Un impatto che non ha lasciato scampo ad Adriano Canzian, 75enne di San Vendemiano, in provincia di Treviso.

Investito e ucciso dall'ambulanza

Il tragico incidente è avvenuto nella serata di giovedì 8 febbraio 2024 a Conegliano (Treviso) in via XXIV Maggio. Canzian stava portando a passeggio i suoi due cani quando, giunto all'altezza del distributore di benzina, è stato travolto da un'ambulanza che viaggiava ad alta velocità per trasportare un paziente dalla Rianimazione dell'ospedale di Vittorio Veneto a quello di Conegliano.

Ancora da ricostruire la dinamica effettiva del sinistro. Fatto sta che il 75enne veneto non si è accorto del sopraggiungere del mezzo di soccorso ed è stato travolto insieme a uno dei suoi cani mentre attraversava la strada.

Il cane superstite veglia sulle salme

Purtroppo per Canzian e per uno dei suoi due animali non c'è stato nulla da fare. L'altro cane è rimasto a lungo accanto alle salme quasi a volerle "vegliare".

L'autista dell'ambulanza, sotto shock, è rimasto illeso. Sul posto è arrivata un'altra ambulanza che ha accompagnato l'altro paziente in ospedale.

LEGGI: Sanremo 2024: la scaletta della quarta serata delle cover e dei duetti

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali