Attualità
scena assurda a milano

Vogliono pagare col Pos, il tassista gli distrugge i souvenir e se ne va: il video

Il filmato è diventato virale e il protagonista è stato rintracciato dalla Polizia Locale.

Attualità 24 Agosto 2022 ore 11:05

 

milano taxi tassista pos souvenir turisti

Una scena incredibile, immortalata in un video diventato subito virale: c'è un tassista che fa scendere alcuni turisti dalla sua auto, urla, li insulta, poi scaraventa a terra i loro bagagli e i sacchetti con alcuni souvenir acquistati in Italia, distruggendoli, e poi se ne va. Il motivo? Volevano pagare con il Pos.

Milano: vogliono pagare col Pos, il tassista gli distrugge i souvenir e se ne va

Una scena incredibile, immortalata da un residente di via Tenca a Milano, dove è avvenuta la discussione. Come racconta Prima Milano, un tassista ha reagito in maniera furibonda alla richiesta di alcuni turisti di pagare con il Pos. 

GUARDA IL VIDEO:

Alla fine del filmato, si sente qualche residente che urla ai turisti “chiamate la polizia”, mentre cercano di fermare il tassista per il risarcimento dei danni causati. Il guidatore, tra gli insulti, ingrana la marcia e parte con gli sportelli aperti.

Una scena assurda

Alla fine il tassista è stato rintracciato e denunciato e dovrà risarcire i danni. Sulla questione è intervenuto l’assessore alla Sicurezza del Comune di Milano Marco Granelli:

“Quello che è accaduto a due turisti australiani non rappresenta Milano e la sua capacità di accogliere visitatori e visitatrici da ogni parte del mondo. Meno che mai rappresenta la categoria dei tassisti. E ringrazio la polizia locale per il positivo contributo in questa brutta vicenda.

L’allontanamento del tassista non ha impedito all’Unità ‘Freccia 1’ del Reparto Radio Mobile della polizia locale, la squadra adibita al controllo del trasporto pubblico locale, di individuarlo e rintracciarlo, dopo aver ricevuto la segnalazione dal Radio Taxi a cui i turisti si erano a loro volta indirizzati per denunciare l’accaduto. Il tassista si è reso disponibile a risarcire il danno, ma procederemo a trasmettere il fascicolo alla Commissione Tecnica Disciplinare, per l’apertura del procedimento disciplinare”.

Tassisti e Pos, una storia infinita

Quello tra i tassisti (ma non solo loro) e il Pos è un rapporto quantomeno "burrascoso". Negli ultimi tempi sono emersi parecchi video che testimoniano la reticenza di alcuni appartenenti alla categoria a ricevere pagamenti elettronici. Sulla questione è intervenuta più volte anche Selvaggia Lucarelli, che in un paio di occasioni ha denunciato atteggiamenti contrari alla norma.

LEGGI ANCHE: Tassista pensava di fregare Selvaggia Lucarelli: "Pos scarico", ma poi ne tira fuori un altro...

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter