Attualità
Sembra incredibile, ma...

Vincono 50.000 euro al SuperEnalotto ma non ritirano i premi: dove si cercano i fortunati "smemorati"

Sono ben 23 su 100 i vincitori di Super Estate che non hanno riscosso le vincite. Si vede che non ne hanno bisogno. Beati loro...

Vincono 50.000 euro al SuperEnalotto ma non ritirano i premi: dove si cercano i fortunati "smemorati"
Attualità 05 Ottobre 2022 ore 12:36

Quando uno gioca al SuperEnalotto (o a qualsiasi altro gioco di scommesse) la cosa più importante da fare è controllare se poi ha vinto. Sembrerebbe elementare, ma non è così. Perché c'è più di un italiano che si dimentica di verificare, e alle volte capita anche a chi ha vinto cifre importanti, nell'occasione cinquantamila euro.

Vincono 50.000 euro al SuperEnalotto ma non ritirano i premi

Evidentemente - per fortuna loro - non gli servono, verrebbe da pensare. Ma le motivazioni potrebbero essere molteplici: dimenticanza, schedina persa, mille altri pensieri. Fatto sta che sono ben 23 su 100 coloro che hanno partecipato all'iniziativa "Super Estate" del SuperEnalotto e che non hanno ancora ritirato i loro premi da 50.000 euro.

Il gioco ha assegnato ben 300 premi garantiti nell’arco di tre concorsi speciali consecutivi (n. 83 di martedì 12 luglio 2022, n. 84 di giovedì 14 luglio 2022 e n. 85 di sabato 16 luglio 2022). Sisal ricorda in una nota di verificare i codici alfanumerici univoci legati all’iniziativa speciale presenti sulla ricevuta di gioco, per scoprire se si è tra i fortunati vincitori e, soprattutto, di non dimenticare la data di scadenza per riscuotere la vincita (per il SuperEnalotto è di 90 giorni dalla giocata).

Dove sono i vincitori "smemorati"

Di seguito le località delle vincite in attesa di riscossione. Se avete giocato qui, probabilmente vi conviene dare un'occhiata alla vostra schedina, potreste avere una bella sorpresa:

  • Punto Vendita Sisal Tabaccheria Piccirillo, Via Roma ang. Via Appia Antica, 46 - RECALE (CE)
  • Punto Vendita Sisal Tabaccheria Sansone, Viale Giuseppe Garibaldi, 52 - LA SPEZIA (SP)
  • Punto Vendita Sisal Tabaccheria Gloria, Strada Prov.le 61 6 bis km 5 Ciriano - CARPANETO PIACENTINO (PC)
  • Punto Vendita Sisal Tabaccheria, Via De Sanctis 47 B - TORINO (TO)
  • Punto Vendita Sisal Riv. Tabacchi n. 12, Corso Di Vittorio, 93 - GRAVINA IN PUGLIA (BA)
  • Punto Vendita Sisal Non Solo Tabacchi, Via Andersen, 155 - ROMA (RM)
  • Punto Vendita Sisal Tabacchi, Piazza XIX Marzo ANG. Corso della Repubblica 1 235 - CISTERNA DI LATINA (LT)
  • Punto Vendita Sisal Tabacchi Mattaliano, Via A. Veneziano, 34 - PALERMO (PA)
  • Punto Vendita Sisal Tabaccheria, Vicolo Calusca, 1 - MILANO (MI)
  • Punto Vendita Sisal Sunrise Bar, Via Persiceto, 19 - ANZOLA DELL’EMILIA (BO)
  • Punto Vendita Sisal Tabaccheria Munari, Via Vallesella, 1 - BORGO VENETO (PD)
  • Punto Vendita Sisal Tabacchi, Via Sandro Gallo, 118 - VENEZIA (VE)
  • Punto Vendita Sisal Caldogno (VI), Via Ponte Marchese, 116 - CALDOGNO (VI)
  • Punto Vendita Sisal Millennium Caffè, Via Dei Mille, 94 96 - BRUGHERIO (MB)
  • Punto Vendita Sisal Tabacchi Ricci, Viale Dante, 281 - RICCIONE (RN)
  • Punto Vendita Sisal Tabaccheria, Via Santander, 2 - PORTO AZZURRO (LI)
  • Punto Vendita Sisal Tabacchi Brambilla, Via XX Settembre 65 - CAGLIARI (CA)
  • Punto Vendita Sisal Tabacchi Riv. 2, Via Campobello, 157 - LICATA (AG)
  • Punto Vendita Sisal Tabacchi Giuseppucci, Via Torre Clementina 112 - FIUMICINO (RM)

Premi milionari non ritirati

I 23 "smemorati" possono però in qualche modo consolarsi: sono in buona compagnia. Basti pensare alla Lotteria Italia: dal 2002 a oggi i premi non riscossi ammontano a circa trenta milioni di euro. Nell'ultima edizione sono ben 400.000 euro i premi non ritirati, di cui tre da 50.000 euro e dieci da 25.000.

La palma di "smemorato del secolo" va però al giocatore romano che nel 2010  non richiese il suo premio di 5 milioni di euro. Per l’edizione successiva vennero istituiti due primi premi, ricavati da quei soldi. Generalmente, visto che il denaro resta nei forzieri del Monopolio, si estrae altrimenti, un secondo biglietto vincente. Nel 2016 un giocatore che aveva comprato il biglietto a Caserta non   ritirò un secondo premio da ben 2 milioni di euro.

 

Seguici sui nostri canali