Attualità
Il sogno di Musk

Turisti spaziali: 4 civili per la prima volta in orbita (senza astronauti)

Per la prima volta nella storia quattro cittadini lanciati in orbita da soli.

Attualità 16 Settembre 2021 ore 15:28

E' in orbita: Crew Dragon è decollato poco dopo le 2 di notte (ora italiana) dalla base di Cape Canaveral. A bordo, per la prima volta nella storia, quattro civili senza alcun astronauta. Il lancio fa parte della storica missione della navetta Crew Dragon della Space X di Elon Musk, che coltiva l'ambizione dei viaggi spaziali della durata di i tre giorni a oltre 500 chilometri di distanza dalla Terra. Questo è il programma stabilito anche per i quattro  civili.

Quattro "turisti" nello spazio

La navicella spaziale Crew Dragon della Space X di Elon Musk si è separata 12 minuti dopo il decollo dal razzo Falcon 9 che l'aveva portata in orbita partendo dalla base di Cape Canaveral.

Il primo stadio, dopo avere strappato il razzo alla gravità terrestre, è stato recuperato in sicurezza su una chiatta in mare, per poter essere riutilizzata.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SpaceX (@spacex)

Chi sono i   civili "in viaggio"? L'imprenditore miliardario Jared Isaacman (comandante e finanziatore della spedizione), il medico Hayley Arceneaux (sopravvissuta a un tumore e portatrice di protesi, un altro record), la divulgatrice Sian Proctor (selezionata fra gli utenti di un servizio di e-commerce) e l'ingegnere aerospaziale Chris Sembroski (scelto fra i donatori di una raccolta fondi per beneficienza). Missione Inspiration4 è un'altra tappa del cosiddetto turismo spaziale dopo i lanci 'sponsorizzati' da Richard Branson - l'11 luglio - e da Jeff Bezos, il 20 luglio scorso.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SpaceX (@spacex)

La corsa allo spazio è definitivamente iniziata e la domanda sorge spontanea:  fra pochi anni sarà possibile in autonomia farsi un giretto galattico? Difficile dirlo al momento. Quel che è certo è che oggi è stato tagliato un traguardo storico. Il futuro è tutto da scoprire...