Attualità
Asta mondiale

Tartufo Bianco di Alba, cifra record per il lotto più ambito: venduto per 184mila euro!

E' stato un imprenditore di Hong Kong ad aggiudicarsi il preziosissimo tartufo da 950 grammi.

Tartufo Bianco di Alba, cifra record per il lotto più ambito: venduto per 184mila euro!
Attualità 14 Novembre 2022 ore 15:39

Nel corso dell'ultima asta mondiale del Tartufo Bianco di Alba (Cuneo), giunta alla sua XXIII edizione, il lotto più ambito, del peso di 950 grammi, è stato battuto ad una cifra record: un imprenditore di Hong Kong se lo è aggiudicato per 184mila euro.

XXIII asta mondiale del Tartufo Bianco di Alba

Ieri, domenica 13 novembre 2022, aperta dalle note del quartetto d’archi Alter Echo, in collaborazione con Alba Music Festival, come raccontato dal nostro Prima Cuneo, dal Castello di Grinzane Cavour è andata in scena la XXIII edizione dell’Asta Mondiale del Tartufo Bianco d'Alba.

A contendersi i lotti più pregiati del Tartufo Bianco d’Alba filantropi in collegamento con il maniero che fu del Conte Camillo da Hong Kong e Singapore, partner ormai consolidati dell’Asta, ai quali quest’anno si sono aggiunte le tre nuove, prestigiose, location di Vienna, Seoul e Doha.

Quest'anno, il grande appuntamento con la solidarietà organizzato dall’Enoteca Regionale Piemontese Cavour, ha raggiunto la cifra record di 604.600 euro raccolti, che verranno destinati a iniziative benefiche in tutto il mondo.

Tartufo bianco più ambito venduto per 184mila euro

Protagonista di giornata, il lotto finale composto da una trifola da 700 grammi cui si è aggiunto, a sorpresa, un secondo esemplare cavato in mattinata da 250 grammi – presentato dal presidente dell’Unione delle Associazioni Trifulau Piemontesi, Mario Aprile –, volato, come detto, a Hong Kong per la cifra da record di 1,5 milioni di dollari hongkonghesi, corrispondenti a 184mila euro: ad aggiudicarsela, un generoso imprenditore locale.

In sala a Grinzane, inoltre, il martelletto è calato per altri tre splendidi esemplari di Tartufo Bianco d’Alba, rispettivamente da 150, 255 e 330 grammi, andati all’imprenditore cheraschese Mariano Costamagna, a un’anonima benefattrice londinese collegata con una inviata in sala a Grinzane, e all’imprenditore varesotto Guido Borghi.

Volti vip che hanno partecipato all'asta

I personaggi

A condurre l’Asta in sala a Grinzane Cavour, rinnovando una tradizione di successo, la conduttrice televisiva Caterina Balivo e il giornalista e curatore gastronomico Paolo Vizzari, affiancati dall'attore comico e conduttore televisivo Enzo Iacchetti.

Presenti in sala, oltre al presidente dell'Enoteca Regionale Piemontese Cavour Roberto Bodrito, al vicepresidente della Regione Piemonte Fabio Carosso e al presidente del Consorzio di Tutela Barolo, Barbaresco, Alba, Langhe e Dogliani Matteo Ascheri, ospiti di grande prestigio, a partire da Alberto Barbera, direttore della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica organizzata dalla Biennale di Venezia, nominato Cavaliere del Tartufo e dei Vini di Alba.

Quindi il talentuoso attore e regista Andrea Bosca, che – dopo la partecipazione al film di Netflix Toscana, girato nel Chianti, e archiviato il ruolo di affermato archistar nella serie Màkari – è stato il protagonista di Romanzo Radicale, la docufiction Rai sul politico e attivista Marco Pannella, girata da Mimmo Calopresti, appena uscita su Rai3.

Ancora, il mugnaio Fulvio Marino, divenuto il “panettiere della TV italiana”, ogni giorno a fianco di Antonella Clerici sugli schermi di Rai Uno con la trasmissione “È sempre mezzogiorno”, autore di diverse pubblicazioni in ambito pane, pizza e lievitati. Assieme a molti altri ospiti, anche personaggi di spessore legati al mondo dello sport e della solidarietà come Massimo Mauro, insieme a Gianluca Vialli recentemente nella capitale delle Langhe per lanciare Alba dei Campioni, il torneo di calcio internazionale organizzato dalla Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport Onlus.

074_ASTA_2022
Foto 1 di 4
041_ASTA_2022
Foto 2 di 4
018_ASTA_2022
Foto 3 di 4
008_ASTA_2022
Foto 4 di 4
Seguici sui nostri canali