Attualità
un nuovo decreto in arrivo

Super Green pass per tutti i lavoratori: il Governo prepara la nuova stretta

Probabile che la decisione venga presa dal Cdm il 5 gennaio, ma che entri effettivamente in vigore solo a febbraio.

Super Green pass per tutti i lavoratori: il Governo prepara la nuova  stretta
Attualità 02 Gennaio 2022 ore 18:26

Il premier Mario Draghi avrebbe voluto inserire il provvedimento già nel Decreto Festività approvato il 23 dicembre 2021, ma le resistenze di alcuni partiti (Lega e M5s) avevano indotto a una maggiore prudenza. Ma l'intendimento del capo del Governo è rimasto tale e prima ancora dell'entrata in vigore di molte delle norme previste - che saranno attuative dal 10 gennaio 2022 - è pronto un nuovo decreto, che rappresenta la mossa finale dell'Esecutivo per convincere anche gli ultimi "irriducibili" No vax: l'introduzione del Super Green pass (da vaccino o guarigione) per tutti i lavoratori.

Super Green pass per tutti i lavoratori

Se ne parlerà presumibilmente durante il Consiglio dei ministri in programma per mercoledì 5 gennaio 2022, durante il quale si discuteranno anche le nuove norme per il mondo scolastico pronto alla ripresa. 

La strada, ad ogni modo, pare segnata. E l'obbligo vaccinale - dopo sanitari, personale scolastico e forze dell'ordine - sarà con ogni probabilità esteso a tutti i lavoratori.

Chi è d'accordo

Una linea che non dovrebbe trovare molta resistenza. Già in tempi non sospetti sia i sindacati sia Confindustria si erano detti favorevoli all'obbligo vaccinale sui posti di lavoro. E anche all'interno del Governo Pd, Italia Viva e Forza Italia spingono per arrivare al provvedimento. Restano da convincere Lega e Movimento Cinque Stelle, anche se da una parte i governatori (Zaia in Veneto e Fedriga in Friuli) sembrano orientati verso l'apertura e dall'altra il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha sempre definito il vaccino come l'arma più potente in grado di combattere il virus. Insomma, sembra proprio che ci siamo.

Intanto il Decreto Festività deve ancora entrare a pieno in vigore

Intanto, però, il Decreto Festività deve ancora entrare a pieno in vigore. Già, perché il "lockdown per non vaccinati" scatterà ufficialmente lunedì 10 gennaio 2022. Da quella data, infatti, servirà il Super Green pass praticamente per tutto quanto, tranne che per accedere ai servizi essenziali e ai negozi, oltre che per andare a lavorare. Sarà necessario il certificato rafforzato non solo per le attività sociali e di svago (stadi, cinema, teatri, sport di squadra), ma anche per i mezzi pubblici a lunga e breve percorrenza. Un decreto che rischia però di essere sopravanzato da quello in arrivo, che porterebbe un'ulteriore stretta. Proprio per questo motivo  l'obbligo di vaccino per i lavoratori potrebbe essere sì deciso il 5 gennaio, ma entrare effettivamente in vigore a febbraio, dando così tempo a tutti per mettersi in regola.