"Discesista" particolare

Sulla neve anziché con gli sci... con il furgone (e quando lo fermano monta le catene)

Un ragazzo di 24 anni fermato sulle piste di La Thuile. Multa da 200 euro

Sulla neve anziché con gli sci... con il furgone (e quando lo fermano monta le catene)
Pubblicato:
Aggiornato:

Uno "sciatore" decisamente curioso. Una "visione" del tutto inattesa sulle piste del comprensorio di La Thuile, dove lunedì 12 febbraio 2024 c'era un 24enne che scendeva sulla neve anziché con gli sci... con un furgone.

(immagine di copertina creata con Bing)

Scia... con il furgone

La bizzarra vicenda è raccontata da Aosta Sera, che spiega come sulla pista numero 7 dell’“Espace San Bernardo” (sopra Pont Serrand), un 24enne abbia deciso di "sciare" a bordo di  un furgone grigio.

A notarlo, oltre agli sciatori, anche gli addetti alla sicurezza, che hanno invitato il ragazzo a fermarsi. Per tutta risposta il conducente ha montato le catene per continuare la salita, convinto di poter arrivare in Francia.

Denunciato

Erano le 17.30 circa e agli addetti alle piste non è rimasto altro che allertare i Carabinieri. Una pattuglia della stazione di La Thuile è giunta sul posto e ha fermato il mezzo, un Renault Master con targa polacca, facendolo uscire dalle piste. Il conducente, un cittadino bielorusso di 24 anni, è risultato in regola con i documenti di guida e negativo all’alcol test cui è stato sottoposto nei controlli di rito.

Tra questi, anche un’ispezione del furgone, nel quale era presente del materiale tessile, che doveva essere trasportato in Francia. Anche in questo caso, il carico era corrispondente alla documentazione in possesso del conducente e quindi regolare. I Carabinieri hanno sanzionato l’uomo per la violazione di due articoli della legge regionale del 1992 sull’esercizio ad uso pubblico delle piste da sci.

In totale, una multa da 200 euro, che il conducente ha pagato prontamente, per poi riprendere la marcia verso il traforo del Monte Bianco.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali