Attualità
luca aveva fretta di nascere

Sta per partorire bloccata nel traffico, ma arrivano due angeli in divisa (e in moto)

A Riva del Garda intervento decisivo di due poliziotti per scortare una famiglia in ospedale.

Sta per partorire bloccata nel traffico, ma arrivano due angeli in divisa (e in moto)
Attualità 28 Agosto 2022 ore 11:16

Il piccolo Luca aveva evidentemente fretta di nascere e ha scelto un momento piuttosto concitato. Mamma e papà, infatti, erano bloccati nel traffico. Ma per fortuna hanno trovato due "angeli" in divisa e in motocicletta, che hanno permesso alla coppia di raggiungere l'ospedale e partorire in tutta sicurezza il bimbo. E' successo a Riva del Garda, sulla sponda trentina del Lago.

Luca ha fretta di nascere, lo aiutano... due poliziotti

La cornice di questo lieto evento è il lago di Garda, Riva del Garda per la precisione, sulla sponda trentina del bacino lacustre benacense. Qui, come racconta Prima Brescia, una coppia imbottigliata nel traffico stava per avere il suo bambino. Mamma Stefania, infatti, era pronta per partorire, ma con il marito Matteo era bloccata in coda.

Ma per loro fortuna hanno potuto contare su un aiuto speciale

Un bellissimo bimbo

Tra le auto in coda si sono infatti fatti strada Umberto e Daniele, agenti della Polizia Stradale di Trento, che sono riusciti a scortarla fuori da un ingorgo e a farle raggiungere in tempi brevi l’ospedale di Rovereto dove, poco dopo, ha dato alla luce il bellissimo Luca. L'evento è stato festeggiato anche dalla Polizia di Stato, con un post di auguri alla coppia e al nascituro sulla pagina Facebook.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter