Attualità
La giornalista aggredita

Selvaggia Lucarelli colpita con una testata da un No vax al Circo Massimo

Anche sabato 20 novembre scontri nelle manifestazioni No Green pass in tutta Italia.

Selvaggia Lucarelli colpita con una testata da un No vax al Circo Massimo
Attualità 21 Novembre 2021 ore 11:42

Sabato 20 novembre 2021 è stata un'altra giornata di tensioni con le manifestazioni No Green pass. Una di queste si è tenuta al Circo Massimo di Roma, dove era presente - in incognito - anche la giornalista e blogger Selvaggia Lucarelli, che si è messa a fare domande ai manifestanti. Uno di loro non l'ha presa bene e l'ha colpita con una testata.

Testata da un No vax a Selvaggia Lucarelli

A raccontare l'accaduto è stata la stessa Lucarelli con un post su Twitter in cui pubblica anche un estratto dell'aggressione, annunciando la pubblicazione della clip completa per lunedì 22 novembre 2021 e una denuncia nei confronti dell'aggressore.

"Ieri sono andata al Circo Massimo per la manifestazione no vax con cappello, occhiali, mascherina. Nessuno sapeva chi fossi. Per il solo fatto di chiedere “perché è qui oggi?” sono stata aggredita in ogni modo possibile (denuncerò)"

IL VIDEO DELL'AGGRESSIONE A SELVAGGIA LUCARELLI:

 

.

A Roma i manifestanti erano circa quattromila, molti dei quali senza mascherine. Presenti, tra gli altri, il dottor Mariano Amici - sospeso dall'incarico per le sue posizioni antivacciniste  - e il leader dei gilet arancioni, l'ex generale dei Carabinieri Antonio Pappalardo.

Tensioni anche a Milano

Quello di ieri è stato l'ennesimo sabato di manifestazioni, e non sono mancati i momenti concitati. Come racconta Prima Milano, nel capoluogo lombardo il corteo ha raggiunto zone vietate e ci sono stati momenti di tensione con le forze dell'ordine.

Al termine della giornata la Polizia di Stato ha identificato 257 persone e indagato in stato di liberà due milanesi: un 57enne per la resistenza a pubblico ufficiale e un 62enne per resistenza e per aver rifiutato di fornire le proprie generalità.