Da E' Tv

Ragazzino trova borsello sul bus: dentro ci sono... 60.000 euro in contanti. Il proprietario è un pensionato

La Polizia Locale ha rintracciato il proprietario "sbadato", che aveva perso il piccolo tesoro

Ragazzino trova borsello sul bus: dentro ci sono... 60.000 euro in contanti. Il proprietario è un pensionato
Pubblicato:
Aggiornato:

Sarà capitato a molti di trovare un portafogli per terra, con dentro documenti e qualche spicciolo. Quello accaduto a un ragazzino a Bologna, però, è davvero un ritrovamento incredibile. Su un bus ha trovato un borsello abbandonato e dentro c'erano... 60.000 euro in contanti.

(immagine di copertina creata con AI)

Bologna: trova borsello con 60.000 euro in contanti sul bus

A raccontare l'incredibile vicenda è E' Tv, una delle televisioni del nostro gruppo editoriale Netweek. Il ragazzino era seduto su uno dei bus di linea di Bologna quando ha notato un borsello incustodito. Doveva essere piuttosto gonfio, peraltro, e il giovane ha deciso di consegnarlo all'autista.

Il "tesoro" nel borsello

A quel punto insieme al conducente lo hanno aperto. Immaginate le loro facce quando si sono trovati di fronte tutti quei soldi. Oltre a documenti e oggetti personali, infatti, c'erano alcuni pacchetti confezionati con dentro del denaro contante.

Il conducente quindi ha chiamato la Polizia Locale, che ha proceduto al conteggio del danaro: sessantamila euro in contanti.

Il proprietario è un pensionato

Gli agenti hanno poi rintracciato il proprietario e fatto partire delle indagini sull'ingente somma. Si tratta di un pensionato bolognese di 75 anni.

Dopo aver fatto le dovute verifiche, i vigili hanno riconsegnato i contanti al pensionato. Oltre il denaro, c’erano infatti anche documenti che giustificavano quella somma, restituita dunque al legittimo proprietario.

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali