Attualità
Il grafico

Probabilità di finire in ospedale: non c'è partita se avete fatto il vaccino

Su 100mila persone, in media finiscono in terapia intensiva 23 non vaccinati, 1.5 vaccinati con due dosi e 0.9 vaccinati con booster.

Probabilità di finire in ospedale: non c'è partita se avete fatto il vaccino
Attualità 12 Gennaio 2022 ore 18:17

Ancora una volta, un'immagine (in questo caso un grafico) vale più di mille parole. E' stata preparata dall'Istituto superiore di sanità e l'ha mostrata in anteprima il ministro della Salute Roberto Speranza durante la conferenza stampa di lunedì 10 gennaio 2022 del premier Mario Draghi, che ha spiegato più nel dettaglio sia la decisione di tenere aperte le scuole che quella di imporre l’obbligo vaccinale per gli over 50.

Probabilità di finire in ospedale: non c'è partita...

"Questo grafico è costruito su 100.000 abitanti e ci dice che tra i non vaccinati, l'omino rosso (quello ampiamente più grande in questo grafico) ci sono 23,2 persone su 100.000 abitanti che vanno in terapia intensiva: sono i non vaccinati.

Probabilità di finire in terapia intensiva
Probabilità di finire in terapia intensiva

Quando si va ai vaccinati con due dosi da più di 4 mesi, questo dato passa da 23 a 1,5, quindi crolla clamorosamente. E scende ancora di più a 1 quando la vaccinazione avviene in ciclo primario entro i 4 mesi e col Booster si va addirittura 0,9.

Probabilità di essere ricoverati

Questo grafico spiega credo meglio di tantissime altre parole il senso del decreto che abbiano approvato se vogliamo ridurre la pressione sui nostri ospedali, se vogliamo salvare vite umane e se vogliamo così facendo anche favorire ancora la ripartenza del nostro paese anche sul piano economico e sociale, la strada prioritaria e ridurre l'area dei non vaccinati".

L'INTERVENTO DEL MINISTRO:

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter