Attualità
superamento dei colori

Per i vaccinati e i guariti nessuna restrizione anche in zona rossa

Il provvedimento dovrebbe essere approvato in serata dal Consiglio dei ministri.

Per i vaccinati e i guariti  nessuna restrizione anche in zona rossa
Attualità 02 Febbraio 2022 ore 17:48

Per chi è vaccinato con tre dosi o ne ha due ed è guarito non ci saranno più restrizioni, neppure in zona rossa. E' l'orientamento che emerge dal Consiglio dei ministri in corso nel pomeriggio di mercoledì 2 febbraio 2022, nel quale si parla anche di prolungamento a tempo indeterminato del Green pass booster e delle nuove norme per le scuole.

Anche in zona rossa stop alle restrizioni per i vaccinati

Ad annunciare la svolta è stato al termine della Cabina di regia che ha preceduto la riunione del Cdm il premier Mario Draghi, che ha parato di superamento graduale delle restrizioni:

"Nelle prossime settimane andremo avanti su questo percorso di riapertura. Sulla base dell’evidenza scientifica, e continuando a seguire l’andamento della curva epidemiologica, annunceremo un calendario di superamento delle restrizioni vigenti".

Anche in zona rossa, dunque, varranno le stesse norme che attualmente valgono per bianca, gialla e arancione, dove le restrizioni sono soltanto per i No vax. Chi è vaccinato seguendo il calendario (dunque tre dosi o due dosi fatte da meno di sei mesi) e chi è guarito da meno di sei mesi potrà circolare liberamente e affrontare tutte le situazioni di socialità.
Chissà se quest'ultima mossa riuscirà a convincere gli ultimi "irriducibili" No vax... Probabilmente è quello che si augurano a Palazzo Chigi.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter