Attualità
E' successo a Cuneo

Partorisce in stazione: il marito fa... l'ostetrico

La mamma e la piccola sono state poi portate in ospedale: per fortuna stanno bene

Partorisce in stazione: il marito fa... l'ostetrico
Attualità 10 Gennaio 2023 ore 10:29

Di solito in questi casi si dice che la piccola aveva fretta di nascere. Tanto da "costringere" la mamma a partorire non proprio nel luogo ideale, con il marito a fare da "ostetrico". E' successo a Cuneo, dove una donna di origini iraniane ha dato alla luce una bambina nella sala d'aspetto della stazione ferroviaria.

Parto in stazione a Cuneo: il marito fa... l'ostetrico

Non è dato sapere se la donna si stesse recando in ospedale con il treno, fatto sta che proprio mentre viaggiava in compagnia del marito si è accorta che la bambina stava per nascere. La coppia ha dunque chiesto aiuto ad alcuni passeggeri e insieme hanno allertato il capotreno, che a sua volta ha chiamato un'ambulanza chiedendo di recarsi alla stazione ferroviaria più vicina, quella di Cuneo appunto. Erano circa le 17.30 di lunedì 9 gennaio 2023.

Il parto

Ma la bimba aveva davvero fretta e così una volta scesa dal treno la famiglia è stata fatta accomodare nella sala d'attesa della stazione. In attesa dell'arrivo dei sanitari è stato il papà ad assistere la moglie, che alla fine è riuscita a dare alla luce il suo quinto bambino.

Poco dopo sono arrivati sul posto anche i Carabinieri e i sanitari del 118, che hanno prestato le prime cure alla mamma e alla piccola e le hanno poi accompagnate  all'ospedale Santa Croce di Cuneo. Sia la mamma che la bambina sono ricoverate e sono in buone condizioni di salute.

Seguici sui nostri canali