Attualità
Previsioni funeste

L'orologio dell'Apocalisse nucleare dice che la fine del mondo è vicina

Le lancette sono a 90 secondi dall'Armageddon, 10 in meno di un anno fa

L'orologio dell'Apocalisse nucleare dice che la fine del mondo è vicina
Attualità 24 Gennaio 2023 ore 23:25

La fine del mondo non è mai stata così vicina. Almeno secondo l'Orologio dell'Apocalisse, che avanza spedito verso la mezzanotte. La distanza con l'Armageddon ora è a soli 90 secondi. Uno scenario inquietante che emerge dal Bollettino degli Scienziati Atomici, che una volta all'anno con il suo bollettino aggiorna sulla vicinanza alla fine di tutto.

Orologio dell'Apocalisse nucleare: 90 secondi dalla mezzanotte

Il mondo non è mai stato così vicino all'apocalisse. Nemmeno lo scorso anno, quando con l'avvio della guerra in Ucraina l'Orologio dell'Apocalisse segnava 100 secondi alla mezzanotte.

"Viviamo in un periodo di pericolo senza precedenti, e l'Orologio dell'Apocalisse riflette questa realtà", sostiene Rachel Bronson del Bullettin of Atomic Scientists.

Cosa è l'Orologio dell'Apocalisse

L'Orologio dell'Apocalisse è un orologio metaforico che scandisce il tempo che ci distanzia da una possibile fine del mondo a cui l'umanità si è sottoposta a causa di ricorrenti scelte poco sagge a danno della Terra.

Il Bollettino degli scienziati atomici fu fondato dopo Hiroshima e Nagasaki da Albert Einstein, J. Robert Oppenheimer, Eugene Rabinowitch e altri scienziati dell'Università di Chicago che avevano contribuito alla realizzazione della prima bomba atomica nel Progetto Manhattan. E' da 75 anni che il Doomsday Clock offre le sue valutazioni.

 

 

Seguici sui nostri canali