Attualità
8 agosto 2022

Oggi il Giorno internazionale del gatto: sapevate che dopo la pandemia sono più affettuosi?

Lo studio è stato effettuato dall’Università di York e di Lincoln del Regno Unito.

Oggi il Giorno internazionale del gatto: sapevate che dopo la pandemia sono più affettuosi?
Attualità 08 Agosto 2022 ore 16:46

Si celebra oggi 8 agosto 2022, il Giorno internazionale del gatto.

La ricorrenza fu creata nel 2002 dall’International Found for Animal Welfare, (IFAW,Fondo Internazionale per il benessere degli animali), nato nel 1969 in Canada per salvare e proteggere gli animali in tutto il mondo.

Oltre al 17 febbraio (Festa Nazionale del Gatto nata in Italia nel 1990), è stata dedicata ai micetti una seconda data. Sarebbero circa sette milioni i gatti che abitano le nostre case.

Sapevate che dopo la pandemia i gatti sono più affettuosi?

I ricercatori dell’Università di York e di Lincoln del Regno Unito hanno effettuato uno studio per verificare se i gatti fossero diventati più affettuosi dopo la pandemia.

Dopo il primo lockdown diversi proprietari di gatti hanno notato, infatti, che i loro amici a quattro zampe erano diventati più affettuosi.

Da qui l’indagine, pubblicata su International Journal of Environmental Research, che ha confermato che anche gli animali domestici sono abitudinari ed hanno modificato il loro comportamento.

Il gruppo di ricerca ha intervistato oltre cinquemila proprietari di animali domestici: circa due persone su tre (il 67%) hanno notato la differenza rispetto al passato.

  • La maggior parte dei proprietari ha affermato di aver notato un miglioramento nel comportamento del proprio animale dopo la pandemia (come ad esempio i gatti più affettuosi).
  • Il 15-20 % degli intervistati ha spiegato che il proprio animale sembrava avere più energia ed avere più voglia di giocare.
  • Tra il 20 e il 30 % delle persone ha aggiunto che i propri animali fossero addirittura più rilassati.

E se i gatti hanno mostrato cambiamenti di comportamento in positivo, invece i cani hanno sofferto maggiormente l’isolamento sociale... anche se per contro hanno "salvato" tanti proprietari blindati in zona rossa, che così potevano evadere per far far loro i bisognini.

LA INSTAGALLERY:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ATLAS & PHOEBE (@atlas.phoebe.ragdolls)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cats | Kittens | Pets (@kittenlightt)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pascale Hellemans (@catterymanekineko)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ashlee cayte (@ashleecayte_fosters)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da B.HO (@bforbanny)

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter