Attualità
Booster combinato

Moderna annuncia un vaccino unico per Covid e influenza entro il 2023

Stephane Bancel, Ceo dell'azienda, ha affermato: "Vogliamo aiutare la gente a non temere di dover fare due immunizzazioni".

Moderna annuncia un vaccino unico per Covid e influenza entro il 2023
Attualità 18 Gennaio 2022 ore 09:16

E' stato proprio Stephane Bancel, amministratore delegato dell'azienda farmaceutica statunitense, a fare l'annuncio ufficiale nel corso una conferenza virtuale al World Economic Forum. Moderna è al lavoro per realizzare un vaccino unico per Covid-19 ed influenza da mettere a punto entro il 2023.

"L'obiettivo è quello di aiutare la gente a non dover fare due immunizzazioni diverse".

Moderna annuncia un vaccino unico per Covid e influenza entro il 2023

Un unico siero congiunto adatto sia per la vaccinazione contro il Covid-19, sia per quella contro l'influenza. E' questo lo scenario che Stephane Bancel, amministratore delegato dell'azienda farmaceutica Moderna, ha descritto nel corso della conferenza virtuale al World Economic Forum.

"Il vaccino unico annuale contro il Covid-19 e l'influenza - ha spiegato - potrà essere pronto entro autunno 2023. L'obiettivo è quello di avere un booster combinato contro le due malattie in modo da non avere problemi con le persone che non vogliono farsi due o tre iniezioni per inverno, per garantire che le persone vengano vaccinate. Il vaccino unico, entro autunno 2023, sarà disponibile in alcuni Paesi, in altri il prossimo anno".

Primo booster specifico contro la variante Omicron

Il Ceo di Moderna ha infine spiegato che l'azienda farmaceutica è al lavoro per mettere a punto un booster specifico contro la variante Omicron del Covid-19:

"Nelle prossime settimane il vaccino entrerà nella fase di sperimentazione clinica e ci auguriamo di essere in grado di avere dati da consegnare agli enti regolatori a marzo".

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter