Attualità
REGINETTE

Miss Italia Social 2022: venti bellissime raccontano il Belpaese con un video

Le ragazze che hanno partecipato al concorso "Miss Italia racconta l'Italia" hanno utilizzato Instagram per presentare i luoghi dove vivono con una clip

Miss Italia Social 2022: venti bellissime raccontano il Belpaese con un video
Attualità 15 Dicembre 2022 ore 10:07

Bellezze che raccontano altre bellezze (questa volta d'Italia) in 90 secondi sui social.

Non solo Miss Italia: c'è anche il concorso Miss Italia Social 2022. Le ragazze che si sono candidate per vincere il titolo di Miss Social della propria regione si sono messe in gioco narrando i luoghi più caratteristici del Belpaese.

Il concorso per eleggere la Miss Social

Le Miss che hanno partecipato al concorso "Miss Italia racconta l'Italia" hanno utilizzato Instagram per presentare i luoghi dove vivono candidandosi per vincere il titolo di Miss Social della propria regione.

In 90 secondi ogni partecipante ha presentato un luogo scegliendolo per la sua bellezza, una sua peculiarità o perché semplicemente meritevole di essere conosciuto da tutti e non solo dai residenti. Con oltre 1,5 milioni di visualizzazioni ottenute dai loro videoclip, 20 ragazze si sono aggiudicate l’ambito titolo. 

Piemonte e Valle d'Aosta

La borgarese Giulia Giada Cordaro ha così vinto per le regioni Piemonte e Valle d’Aosta raccontando nel suo video clip le montagne piemontesi e valdostane, in tutte le sue bellezze naturali, dal rifugio Toesca in Valle di Susa al rifugio Mollino a Gressoney Saint Jean fino al torrente Chiusella, dove la Miss si è permessa una fresca nuotata.

Una commissione tecnica l’ha valutata selezionando il suo lavoro fra tutti i Reel Instagram evidenziati con l’hashtag #MissItaliaRaccontaItalia e nominandola così vincitrice del titolo Miss Social Piemonte e Valle d'Aosta, che le ha permesso, oltre ad accedere alla prefinale nazionale svolta nella città di Fano, di vincere anche un corso di social media offerto dalla scuola Digital Coach, utile a migliorare l’approccio al digital e a rafforzare la propria presenza online.

Lombardia


Marta Fenaroli ha vinto per la regione Lombardia  raccontando nel suo video clip  il Castello medievale di Pergine Valsugana, che si affaccia sulle splendide Dolomiti, e il Parco Tre Castagni, creato a fine '800 e meta frequentata dagli abitanti del posto con i loro amici a quattro zampe.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MNF (@marta.fenarolii)

Trentino Alto Adige

Angelica Lazzerini ha vinto per la regione Trentino-Alto Adige raccontando nel suo video clip il Castello medievale di Pergine Valsugana, che si affaccia sulle splendide Dolomiti, e il Parco Tre Castagni, creato a fine '800 e meta frequentata dagli abitanti del posto con i loro amici a quattro zampe.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Angelica (@angelica.lazzerini)

Friuli Venezia Giulia

Gaia Capitanio ha vinto per la regione Friuli Venezia Giulia raccontando nel suo video clip alcuni luoghi caratteristici di Trieste come il Castello di Miramare, dove soggiornò anche la principessa Sissi, e Piazza Unità d'Italia, la più grande d'Europa ad affacciarsi sul mare, approfittandone per fare un tuffo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da gaiacapitanio (@capitanio_gaia)

Veneto

Sara Pilla ha così vinto per la regione Veneto raccontando nel suo video clip alcuni punti di interesse di Venezia, in un tour virtuale sulla sua gondola: Sara è infatti una delle pochissime donne gondoliere di Venezia e come tale conosce bene i canali che portano al Ponte di Rialto, a Punta della Dogana o a uno degli squeri della città, dove vengono costruite le diverse imbarcazioni veneziane.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SARA PILLA (@lupa.sarapilla)

Liguria

Sofia Barbieri ha vinto per la regione Liguria raccontando nel suo video clip il borgo Boccadasse con le sue casette colorate che si affacciano sul mare dal quale Sofia presenta la città a bordo del suo sup.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sofia Barbieri (@sofia_barbieri__)

Emilia Romagna

Martina Zanfi ha vinto per la regione Emilia-Romagna raccontando nel suo video clip la sua città, Modena: dopo aver mostrato il Duomo e la Ghirlandina, facenti parte del Patrimonio UNESCO, e il Palazzo Ducale, Martina non ha dimenticato di offrire anche un “assaggio” della cucina tipica.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Martina Zanfi (@martizanfi)

Toscana

Chiara Fambrini ha vinto per la regione Toscana raccontando nel suo video clip Lucca, detta anche Città delle Cento Chiese, circondata dalle caratteristiche mura molto alte e lunghe 4 chilometri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Fambrini (@chiarafambri)

Umbria

Benedetta Pompei ha vinto per la regione Umbria raccontando nel suo video clip le Mole di Narni, una piscina di acqua naturale limpidissima situata tra Narni e Stifone, una zona che ispiro anche lo scrittore C. S. Lewis per una scena dei suoi libri de Le Cronache di Narnia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da bp (@benedettapompeii)

Marche

Annalisa Signorile ha così vinto per la regione Marche  raccontando nel suo video clip di San Benedetto del Tronto, con il suo torrione simbolo della città, il Faro e la famosa Riviera delle Palme lungo la quale sono disseminati diversi punti di interesse.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GIT4N4🥷🏼 (@annalisa_signorile_)

Abruzzo

Siria Di Giacomo ha così vinto per la regione Abruzzo raccontando nel suo video clip i luoghi di Rocca Casale, dove si crea un’atmosfera suggestiva tra le mura del Castello De Sanctis incastonato nel monte Morrone, i sentieri che Siria percorre a cavallo e leggende su riti magici svolti tra i resti archeologici ora giunti fino a noi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da $𝑖𝑟𝑖𝑎✨ (@siria.di.giacomo)

Molise

Sofia Venittelli ha vinto per la regione Molise raccontando nel suo video clip la città di Termoli, un centro che si affaccia sul mar Adriatico, fonte importante di materie prime per le industrie della zona e teatro della processione della statua di San Basso.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sofia Venittelli (@sophievennn)

Lazio

Elisa Cianfrocca ha così vinto per la regione Lazio raccontando nel suo video clip di Alatri, che si trova nella zona della Ciociaria, in provincia di Frosinone, ed è nota per le sue mura megalitiche con quattro porte, tra cui Porta San Francesco, vicinissima all’acropoli e ad altri monumenti antichi della città.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elisa Cianfrocca (@_e.ljsa)

Campania

Denise De Luca ha vinto per la regione Campania raccontando nel suo video clip la città di Napoli, con il Murales di Bud Spencer e Sofia Loren, la strada dei presepi San Gregorio Armeno, dove ha anche dedicato un cornicello napoletano a Miss Italia, e uno sguardo finale al Golfo di Napoli, da dove emerse la leggendaria sirena Partenope.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Denise🌹 (@_denise.deluca_)

Basilicata

Michela Leone ha vinto per la regione Basilicata  raccontando nel suo video clip  Guardia Perticara, riconosciuto come uno dei Borghi più belli d’Italia e che offre un fantastico panorama della Valle del Sauro dal Castello, da cui si crede abbia avuto origine il paese.

Puglia

Elisabetta Lelario ha così vinto per la regione Puglia raccontando nel suo video clip la città di Barletta, affacciata sul Mar Adriatico, con il Murale e la litoranea dedicati al campione olimpico Pietro Mennea, il Castello costruito dai Normanni e la statua del Colosso di Barletta, noto localmente come Eraclio.

Calabria

Ludovica Dito ha vinto per la regione Calabria raccontando nel suo video clip Gioia Tauro, con la chiesa di Sant’Antonio da Padova e il suo lungomare spettacolare, dove si tiene la Sagra della Struncatura, piatto tipico della città.

Sicilia

Gloria Calapaj ha vinto per la regione Sicilia raccontando nel suo video clip Messina, protetta dalla Madonna delle Lettere che guarda verso lo Stretto, un panorama che Gloria vede sempre da casa sua e che ci mostra anche da Cariddi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gloria Calapaj🔥 (@gloria_calapaj)

Sardegna

Francesca Alberghina ha vinto per la regione Sardegna raccontando nel suo video clip San Gavino Monreale, conosciuto per la produzione di zafferano e per i murales che illustrano la storia del paese e lo hanno reso una mostra a cielo aperto, divenendo una meta per gli appassionati.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FRANCESCA ALBERGHINA (@f.alberghina)

L'impegno sociale

Prendendo spunto dal successo di questo progetto turistico-culturale, negli ultimi mesi il Concorso ha voluto lanciare anche altri messaggi di natura più sociale, come quando le finaliste hanno pubblicato un video clip con l’hashtag #MissItaliaXIranianWomen in cui si sono tagliate una ciocca di capelli in segno di solidarietà alla lotta delle donne iraniane, ottenendo oltre 600 mila visualizzazioni e 10 mila interazioni.

Il 25 novembre, in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, le finaliste nazionali e le miss social regionali, hanno partecipato all’iniziativa “Guarda bene chi ami”, voluta fortemente dalla patron Patrizia Mirigliani, che ha avuto lo scopo di sensibilizzare le donne, in particolare quelle più giovani, sul tema della violenza non solo fisica, ma psicologica. Parte delle finaliste, nella stessa giornata, hanno anche preso parte al convegno "La Cultura che sconfigge la Violenza", promosso dal MODAVI, alla presenza del Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano.

In questi giorni, le Miss del concorso si stanno cimentando in un’altra iniziativa: enfatizzare “La Bellezza dei Valori”, il claim di questa 83° edizione del Concorso. La Bellezza, perché Miss Italia dà luce alla massima espressione estetica delle giovani donne italiane. I Valori, perché senza quell'insieme di principi, virtù e qualità che caratterizzano le partecipanti, non avrebbe mai potuto ancora essere qui oggi. Etica, rispetto, tolleranza, gentilezza, pace, solidarietà, amicizia, onestà, amore, giustizia, libertà, onestà e tanti altri, sono i valori che centinaia di migliaia di Miss, in prima persona, hanno raccontato fin dagli inizi e continuano a raccontare anche in questo 2022.

Seguici sui nostri canali