Attualità
al san raffaele di milano

Il procuratore dei calcatori Vip Mino Raiola operato al San Raffaele

Il noto procuratore resta in osservazione.

Il procuratore dei calcatori Vip Mino Raiola operato al San Raffaele
Attualità 12 Gennaio 2022 ore 15:25

Il procuratore Mino Raiola è stato operato  all'ospedale San Raffaele di Milano mercoledì 12 gennaio 2022. Al momento ignote le cause dell'intervento. Si trova in osservazione.

Mino Raiola operato d'urgenza

Originario di Nocera Inferiore, Raiola (che oggi ha 54 anni) si trasferì giovanissimo in Olanda, dove avviò la sua attività di procuratore. La sua famiglia aprì nei Paesi Bassi una pizzeria, dove lui però non lavorò mai, contrariamente a quanto spesso si sostiene.

Dopo l'inizio con la squadra olandese dell'Harleem, cominciò a lavorare con i calciatori del posto. Negli anni ha scalato le vette del mondo del calcio, diventando uno degli agenti di calciatori più influenti al mondo. Nella sua "scuderia" nomi del calibro di Zlatan Ibrahimovic, Gigio Donnarumma e Paul Pogba. 

  Raiola è anche proprietario di sei società con sedi sparse tra Irlanda, Inghilterra e Principato di Monaco. Una vita frenetica, che adesso gli impone uno stop imprevisto a causa di gravi problemi di salute.

Al momento le sue condizioni vengono tenute sotto osservazione. Non è stato ancora riferito il motivo del ricovero. Alberto Zangrillo, primario all’ospedale milanese (nonché presidente del Genoa), ha spiegato che l’operazione era programmata.

A seguire, anche il tweet dal profilo ufficiale del procuratore: