nubifragi

Maltempo in Lombardia: grandine a Milano fa saltare il concerto, esondazioni nel Bresciano

Fuggi fuggi in piazza Duomo dove, per la prima volta in 12 anni, salta il concerto della Filarmonica della Scala

Pubblicato:
Aggiornato:

Ancora maltempo in Lombardia, nella giornata di domenica 9 giugno 2024, intorno alle 21:30, un violento temporale si è abbattuto sulla regione. A Milano si è registrata un’intensa grandinata con tanto di concerto della Filarmonica della Scala in piazza Duomo annullato. Allagamenti nel Bresciano.

Bresciano flagellato da nubifragi


E' iniziato tutto con una forte grandinata, nel tardo pomeriggio di domenica 9 giugno 2024, poi è arrivato un acquazzone, che nella notte, si è abbattuto sulla zona ovest della provincia di Brescia.

 

Acqua e fango hanno invaso le strade di Gussago, dove è esondato il torrente La Canale, che attraversa il centro del paese. Le strade sono state allagate e molti negozi invasi dall’acqua. Sono intervenuti la protezione civile, i vigili del fuoco e i Carabinieri, sgomberati i punti più critici.

Gussago, esondazione

Disagi anche a Chiari, Erbusco, Passirano e nelle zone circostanti. A Chiari, almeno due auto sono rimaste bloccate in un sottopassaggio nel centro del paese, mentre le squadre dei Vigili del fuoco hanno lavorato a lungo per controllare l'acqua che fuoriusciva dai tombini. Franciacorta ha affrontato numerosi problemi, con la provinciale 10 vicino a Iseo invasa da fango e detriti. Anche a Passirano si sono verificati fiumi d'acqua sulle strade.

A Sulzano, le piogge torrenziali hanno causato una frana e hanno reso inagibile la linea ferroviaria Brescia-Iseo-Edolo, che era stata riaperta solo poche settimane prima.

Grandine a Milano: salta il concerto in piazza Duomo

Un forte nubifragio si è abbattuto su Milano nella serata di domenica. I vigili del fuoco e la polizia locale, già preallertati, sono intervenuti dove necessario anche se, al momento, non sono segnalati particolari problemi salvo diverse strade allagate e qualcuna temporaneamente chiusa. L'evento di festa, musica e intrattenimento 'Party Like A Deejay', in piazza Sempione all'Arco della Pace, ha visto i presenti ridursi drasticamente: moltissimi, infatti, hanno abbandonato.

Peggio è andato al tradizionale concerto della Filarmonica della Scala in piazza Duomo che è stato cancellato causa il maltempo.

Nubifragio investe concerto Filarmonica in Duomo

Il nubifragio scoppiato poco prima dell'inizio ha allagato il palco e quindi l'unica possibilità è stata quella di cancellare l'esibizione diretta da Riccardo Chailly con Emmanuel Tjeknavorian.

"Con rammarico annunciamo che non ci sono le condizioni per andare avanti", è stato detto al microfono. "Le condizioni del palco non lo consentono. Questi sono strumenti preziosi non elettronici", è stato spiegato ricordando che "questa è la prima volta che succede in dodici edizioni".

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali