Attualità
Tassa da pagare

Il bollo auto si può pagare a rate: come fare

Teoricamente va saldato in un'unica soluzione, ma c'è un modo per dividerlo in tre rate.

Il bollo auto si può pagare a rate: come fare
Attualità 26 Ottobre 2022 ore 13:13

Il bollo auto si può pagare a rate? Teoricamente no, però c'è un modo per farlo. Il linea di massima si tratta infatti di una tassa che non può essere rateizzata e va pagata in un'unica soluzione. Ma da qualche mese c'è un modo per poterlo fare.

Il bollo auto si può pagare a rate

Il bollo auto viene riscosso dalla Regione o dalla Provincia autonoma di residenza del proprietario del veicolo. Tendenzialmente va saldato in un'unica soluzione, ma ci sono alcune  determinate condizioni che permettono di pagarlo in più rate.

Per farlo bisogna procedere al pagamento attraverso PayPal, uno degli strumenti di pagamento digitale più diffusi (se non il più diffuso al mondo). Si tratta infatti di un metodo accettato da PagoPA, la piattaforma digitale della Pubblica Amministrazione che dal 2020 è l’unica autorizzata a riscuotere i versamenti della tassa automobilistica attraverso i canali fisici e online convenzionati.

 Come pagare a rate il bollo auto

Per farlo è necessario aprire un conto online (gratuito) su PayPal, associandolo a una carta di credito o a un conto corrente bancario. Dopodiché ci sono due strade da percorrere.

  •  impostare PayPal come metodo di pagamento preferito sull’app IO, (è però necessario verificare che il servizio sia attivo per la propria Regione)
  •  scegliere PayPal quando si paga il bollo sul sito dell’ACI (bollo.aci.it) o degli altri enti autorizzati a riscuotere la tassa automobilistica, aderenti a PagoPA, connettendosi sia da PC che da smartphone o tablet

In entrambi i casi si può selezionare la modalità "paga in tre rate", che permette dunque di dilazionare il pagamento. Una soluzione che peraltro non prevede interessi o costi aggiuntivi.

La prima rata va pagata subito, le due seguenti (con addebito automatico dalla carta o dal conto corrente associato a PayPal) nei due mesi successivi.

 Tre cose da sapere

Abbiamo parlato di alcune specifiche. Ecco quali sono:

  • l’idoneità del pagamento a rate è soggetta ad approvazione, con riscontro in pochi secondi
  • l'opzione ‘paga in 3 rate’ di PayPal è disponibile solo per importi da 30 a 2.000 euro
  • possono usufruire dell’opzione del pagamento a rate solo le persone fisiche

Se è in arretrato

Il bollo auto inoltre può essere rateizzato quando diventa un debito tributario. In sostanza, quando non si è pagato in tempo. A quel punto diventa una qualsiasi cartella di pagamento e l'utente può chiedere la rateizzazione facendo richiesta tramite il servizio disponibile all’interno del portale della propria Regione o Provincia autonoma oppure, se questo non è possibile, direttamente sul sito dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione.

Seguici sui nostri canali