Attualità
GUIDA UTILE

I bonus che scadono a fine anno e quelli confermati nel 2023

Su alcune agevolazioni l'Esecutivo sta lavorando alla conferma e alla rimodulazione dei sostegni, altre invece probabilmente spariranno.

I bonus che scadono a fine anno e quelli confermati nel 2023
Attualità 20 Novembre 2022 ore 15:00

Un occhio al portafogli e uno alle nuove opportunità per la casa e per molto altro. Ecco allora che da qui alla fine dell'anno può essere utile guardare al panorama dei bonus in scadenza al 31 dicembre 2022.

Per alcune agevolazioni c'è infatti ancora tempo per poter usufruire delle misure predisposte dal Governo.

Bonus: quelli per cui c'è ancora tempo per fare domanda

C'è dunque ancora tempo (non molto per la verità) per inviare le proprie domande di adesione e richiesta per ottenere agevolazioni rivolte alle famiglie, ai giovani o alla casa. Ma non solo, anche per imprese e lavoratori.

Alcune di queste agevolazioni saranno confermate il prossimo anno, altre non ci saranno più.

Agevolazioni in scadenza, ecco l'elenco

In scadenza a fine anno ci sono i bonus per trasporti, affitto, cultura.

Il bonus trasporti è destinato ai giovani e tutti i cittadini che possiedono un reddito non superiore a 35mila euro che utilizzano i mezzi pubblici (autobus, metropolitana, tram, treno, filobus).

In questi casi si può chiedere un rimborso sull’abbonamento fino a un massimo di 60 euro al mese (fino all’esaurimento delle risorse stanziate).

C’è anche il bonus affitto per i giovani con meno di 31 anni: i ragazzi che hanno preso in locazione una casa o una stanza possono ottenere una detrazione fiscale fino a 2mila euro dall’Agenzia delle Entrate, ma solo con un reddito inferiore a 15mila euro.

Rimangono attivi, invece, il bonus cultura per i neo 18enni, e tutti i bonus affitto previsti dalle singole Regioni italiane, mentre in questi giorni il Governo sta valutando se prorogare il bonus prima casa (non di lusso) per i giovani con meno di 35 anni.

Bonus casa, la situazione attuale

Attualmente   tutti i contratti di compravendita stipulati entro il 31 dicembre daranno diritto all’esenzione dalle imposte ipotecaria, catastale e di registro, oltre a un credito di imposta sull’Iva in compensazione. L'agevolazione vale per i giovani dai 18 ai 35 anni che possiedono un reddito inferiore a 40mila euro.

Nella prossima Legge di Bilancio 2023, però, potrebbe essere prevista una proroga dei mutui agevolati per i giovani.

Asilo nido, bollette, assegno unico

Il bonus asilo nido erogato dall’Inps è in scadenza a fine anno, ma i fondi a disposizione sono esauriti da mesi. Le domande presentate successivamente all’esaurimento delle risorse sono state accettate con riserva in attesa di nuovi stanziamenti del Governo.

Sul bonus bollette per le famiglie che soffrono di difficoltà economica (con un Isee fino a 12mila euro) l'Esecutivo sta lavorando a un nuovo decreto che potrebbe però essere rimodulato, nella fattispecie senza il riferimento all'Isee, ma per tutti i nuclei in difficoltà economica.

Anche per il prossimo anno ci sarà invece l’assegno unico per i figli fino a 21 anni e addirittura gli importi potrebbero aumentare. Senza contare che il Governo sta pensando a una sorta di "meccanismo automatico", senza necessità di presentare domanda.

 Tv, decoder, benzina, animali domestici

Sono agevolazioni in scadenza, al momento non se ne hanno notizie e indiscrezioni, dunque sembrano destinati a scomparire.

Con il bonus rottamazione tv è possibile ottenere uno sconto del 20% sull’acquisto di un nuovo televisore, senza limiti ISEE, ma fino a un massimo di 100 euro per ogni famiglia.

Il bonus decoder, invece, spetta ai nuclei con ISEE sotto i 20.000 euro e permette di ricevere uno sconto di 30 euro.

Il bonus per gli animali domestici consente di ottenere una detrazione fiscale al 19% sulle spese relative al veterinario, degli amici a quattro zampe, fino a un massimo di 550 euro all’anno.

E sempre a fine anno scadono anche i buoni benzina introdotti dal decreto Ucraina per i lavoratori dipendenti di aziende private.

 

Seguici sui nostri canali