Attualità
Terzo settore

Epilessia Lombardia Onlus in prima linea: un sostegno concreto contro una malattia molto più diffusa di quanto si pensi

L'associazione ha diffuso il suo magazine NotiziElo, fresco di stampa, con gli auguri di Natale 2021.

Epilessia Lombardia Onlus in prima linea: un sostegno concreto contro una malattia molto più diffusa di quanto si pensi
Attualità 20 Dicembre 2021 ore 09:10

Nuovo look stesso cuore per NotiziElo, il notiziario di Epilessia Lombardia Onlus, fresco di stampa con gli auguri di Natale 2021. Dal nuovo numero NotiziElo si presenta ai lettori con una veste grafica completamente rinnovata per rendere i contenuti ancora più chiari e facili da consultare.

Epilessia Lombardia Onlus in prima linea

Distribuito in tremila copie due volte l’anno, a Natale e in primavera, NotiziElo racconta la vita e le iniziative dell’associazione. Fornisce anche informazioni utili e qualificate sull’epilessia e su come convivere al meglio con la malattia, purtroppo molto più diffusa di quanto si pensi: soltanto in Lombardia si contano oltre centomila persone affette da epilessia.

Clicca sull'immagine per ingrandire

Oltre che testimonianze di soci e volontari, al notiziario collaborano diversi specialisti: medici epilettologi, avvocati e altri professionisti che offrono il loro contributo per affrontare la malattia nella maniera migliore.

NotiziElo è una testimonianza e un aiuto per tutti gli iscritti. E’ anche un veicolo per raggiungere chi ancora è solo a combattere: tramite NotizElo l’associazione riceve ogni anno circa mille richieste di contatto e aiuto.

Da Milano a Monza, da Pavia a Treviglio

Fare rete è l’arma vincente, come dimostra l’organizzazione di Elo, che oltre alla sede storica di Milano, ha distaccamenti a Monza, Pavia e Treviglio. In questo modo l’associazione va incontro alle persone sul territorio offrendo ascolto e supporto direttamente a chi ne ha bisogno.
Elo ricorrentemente propone le sue esperienze in Convegni specialistici su diversi aspetti scientifici e sociali.

Inoltre, ogni anno, per la Giornata Mondiale dell’Epilessia organizza un Convegno di approfondimento coinvolgendo specialisti di elevato prestigio.

Molteplici le attività per gli associati:

Formazione nelle scuole dove volontari specializzati di Epilessia Lombardia Onlus incontrano insegnanti, personale scolastico e studenti per far conoscere l’epilessia in tutti i suoi aspetti, trasmettere le corrette pratiche per gestire le crisi e tutte le informazioni necessarie per la somministrazione dei farmaci.

Self Help, gruppi di auto-mutuo aiuto rivolti ad adolescenti e adulti e ai loro famigliari per accompagnarli nelle sfide che la vita quotidiana pone alle persone con epilessia. I soci possono anche contare su uno sportello psicologico e su consulenza legale qualificata.

Sportelli presso gli ospedali per affiancare fin da subito chi scopre di essere affetto dalla malattia attraverso sportelli di ascolto mirati.

Laboratori di teatro-benessere e artistico espressivo invece si propongono di dare spazioalle capacità espressive e al contatto con le proprie emozioni in modo da favorire l’autostima, la fiducia in se stessi e l’autonomia dei partecipanti. A questi si aggiunge la palestra con attività psicomotorie volte a migliorare la capacità, la coordinazione e la sicurezza nei movimenti.

• Gettonatissime le Vacanze di ELO al mare e in montagna, occasioni di incontro e svago per i vacanzieri e di sollievo per le famiglie.

• Percorso verso l’autonomia è Conviviamo, il progetto di formazione professionale in corso a Treviglio, dove un gruppo di otto associati adulti disoccupati stanno svolgendo un tirocinio di inserimento lavorativo nel settore della ristorazione e dell’agricoltura biologica dopo aver frequentato un corso professionale biennale. Il percorso è affiancato dall’attività di Self Help.

Alcune delle attività dell'associazione:

6 foto Sfoglia la gallery