Attualità
inquinamento

Emergenza smog, fermi i Diesel Euro 5 a Torino e in altri 32 Comuni

Torna a scattare il livello arancione.

Emergenza smog, fermi i Diesel Euro 5 a Torino e in altri 32 Comuni
Attualità 14 Gennaio 2022 ore 16:53

Emergenza smog, torna a scattare il livello arancione. Fermi tutti i Diesel Euro 5 a Torino e in altre città del Torinese.

Emergenza smog

A partire dalla giornata di domani, sabato 15 gennaio 2022, a Torino  scatterà il livello arancione del semaforo relativo allo stato dell'inquinamento ambientale sul territorio.  I dati previsionali di Arpa Piemonte evidenziano infatti il superamento del valore di 50 mcg/mc di concentrazione media giornaliera di PM10 nell'aria per tre giorni consecutivi.

Le limitazioni

Alle limitazioni strutturali già in vigore, per il trasporto persone si aggiungerà il blocco dei veicoli diesel con omologazione Euro 5 valido tutti i giorni (festivi compresi) dalle ore 8 alle 19, mentre il blocco dei veicoli diesel Euro 3 e Euro 4 verrà esteso alle giornate di sabato e domenica (festivi compresi) dalle ore 8 alle 19. Per il trasporto merci si bloccheranno anche i veicoli diesel con omologazione Euro 3 ed Euro 4, tutti i giorni (festivi compresi) dalle ore 8 alle 19.

Lo "stato attuale"

Le attuali "restrizioni" resteranno in vigore fino alla giornata di lunedì 17 gennaio, quando saranno comunicate eventuali altre restrizioni.

I Comuni interessati, oltre a Torino, sono: Alpignano, Baldissero Torinese, Beinasco, Borgaro Torinese, Cambiano, Candiolo, Carignano, Caselle Torinese, Chieri, Collegno, Druento, Grugliasco, La Loggia, Leinì, Mappano, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Pecetto Torinese, Pianezza, Pino Torinese, Piobesi Torinese, Piossasco, Rivalta di Torino, Rivoli, San Mauro Torinese, Santena, Settimo Torinese, Trofarello, Venaria Reale, Vinovo e Volpiano.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter