Attualità
Astronauta social

Da TikTok allo spazio: il video del lancio che ha riportato la nostra AstroSamantha in orbita

A bordo del Dragon Freedom di Space X, l'astronauta italiana raggiungerà la Stazione spaziale internazionale dove eseguirà importanti esperimenti relativi anche alla biologia umana.

Attualità 27 Aprile 2022 ore 13:06

AstroSamantha è tornata in orbita. Oggi, mercoledì 27 aprile 2022, alle 9,52 ora italiana, dal Kennedy Space Center in Florida è partita la nuova missione spaziale della nostra Samantha Cristoforetti che, a bordo del Dragon Freedom di Space X, azienda aerospaziale statunitense del miliardario Elon Musk, insieme ad altri tre astronauti raggiungerà la Stazione spaziale internazionale dove eseguirà importanti esperimenti relativi anche alla biologia umana. L'astronauta italiana, prima della partenza, con dei filmati interattivi, aveva mostrato sul suo profilo TikTok la sua scrupolosa preparazione per il grande viaggio, raccontando ai suoi followers curiosi aneddoti sulla vita dell'astronauta nello spazio.

Il video del lancio che ha riportato Samantha Cristoforetti in orbita

IL VIDEO:

Alle 9,52 (ora italiana) di oggi, mercoledì 27 aprile 2022, Samantha Cristoforetti è tornata in orbita. A bordo della navicella Dragon Freedom di Space X, azienda aerospaziale statunitense del miliardario Elon Musk, AstroSamantha (astronauta dell'Esa - Agenzia spaziale europea) è partita dalla storica rampa di lancio 39A del Kennedy Space Center a Cape Canaveral (Florida) alla rotta della Stazione spaziale internazionale. Con lei altri tre compagni di equipaggio della Nasa: il comandante Kjell Lindgren, il pilota Robert Hines e la specialista di missione Jessica Watkins, la quinta donna nera nello spazio, e la prima a raggiungere la stazione spaziale per una lunga missione.

La navicella Dragon Freedom, al suo primo volo spaziale in assoluto, azionata dal razzo Falcon 9 della Space X, porta nello spazio la missione Minerva il cui obiettivo è quello di raggiungere un altro equipaggio nella Iss (stazione spaziale internazionale) che si sta avvicinando al ritorno sulla Terra dopo una missione di cinque mesi. Il team Crew-4 di Samantha Cristoforetti allestirà e monitorerà centinaia di esperimenti in assenza di gravità, compresi esperimenti sulle piante e un progetto per sviluppare una retina umana artificiale.

AstroSamantha e i tre compagni dovrebbero raggiungere la Iss circa 17 ore dopo il liftoff, con l'attracco previsto per le 00:15 GMT di giovedì. L'aggancio alla Stazione Spaziale è previsto intorno alle 02:15 di questa notte.

AstroSamantha si racconta su TikTok

ASTROSAMANTHA SU TIKTOK:

@astrosamantha Time to fly! 🐉 #Letsgo #MissionMinerva #SpaceTok ♬ original sound - Samantha Cristoforetti

Non vedeva l'ora Samantha Cristoforetti di tornare nel suo habitat preferito: lo spazio. La sua gioia è testimoniata anche dai video pubblicati negli ultimi giorni prima del partenza sul suo profilo ufficiale di TikTok, chiamato AstroSamantha. L'astronauta italiana su TikTok ha caricato alcuni filmati nei quali mostra la sua scrupolosa preparazione per il grande viaggio nello spazio, raccontando anche ai suoi followers curiosi aneddoti sulla vita dell'astronauta nello spazio. Qui di seguito, ad esempio, Samantha, che come si definisce le "la vostra amica astronauta su TikTok, ci racconta del suo allenamento di sollevamento pesi sia sulla Terra prima di partire per lo spazio, sia a bordo della navicella una volta che è entrata in orbita.

L'ALLENAMENTO DI ASTROSAMANTHA:

@astrosamantha How do you lift weights in weightlessness? 🤔#SpaceTok#dietrolequinte#fitness ♬ original sound - Samantha Cristoforetti

Chi è Samantha Cristoforetti

L'astronauta italiana Samantha Cristoforetti

Samantha Cristoforetti è un'astronauta e aviatrice italiana, prima donna italiana negli equipaggi dell'Agenzia Spaziale Europea. Con la missione ISS Expedition 42/Expedition 43 del 2014-2015 ha conseguito il record europeo e il record femminile di permanenza nello spazio in un singolo volo (199 giorni).

Nata a Milano nel 1977, è originaria di Malé (Trento), la città in cui cresce. Nel 1994 decide di approfondire il proprio percorso scolastico trasferendosi negli Stati Uniti d'America dove, grazie al programma Intercultura, frequenta per un anno la Saint Paul Central High School di Saint Paul, Minnesota. Compie gli studi superiori dapprima a Bolzano e poi a Trento, conseguendo anche la laurea magistrale in ingegneria meccanica all'Università tecnica di Monaco di Baviera, in Germania nel 2001. Nel 2001 inizia la sua carriera come pilota dell'Accademia Aeronautica, di Pozzuoli arrivando fino al grado di Capitano.

Nell'ottobre 2004 consegue la laurea triennale in Scienze Aeronautiche presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università Federico II di Napoli con 110/110 e lode. Nel maggio 2009 è stata selezionata dall'Agenzia Spaziale Europea (ESA) e, dopo 5 anni, è diventata la prima astronauta di nazionalità italiana a effettuare un volo spaziale. Samantha nella ISS mentre fa il saluto vulcaniano a ricordo di Leonard Nimoy. L'11 giugno 2015 dopo 199 giorni e qualche ora sulla Stazione Spaziale Internazionale è avvenuto il rientro sulla Terra, in Kazakistan, alle 15:44 ora italiana. Nel settembre 2015 è stata nominata ambasciatrice UNICEF durante un evento organizzato dall'Aeronautica Militare. Ha due figli con il compagno Lionel Ferra, francese ed anch'egli ingegnere.

Alessandro Balconi

Seguici sui nostri canali