Attualità
Un caso spinoso

Film horror proiettato alle scuole medie: malori tra gli studenti

La scuola ha attivato anche le procedure anti-bullismo, per tutelare gli studenti più sensibili

Film horror proiettato alle scuole medie: malori tra gli studenti
Attualità 08 Dicembre 2022 ore 15:12

Una vicenda assurda, che ora assume anche i contorni del bullismo. Succede in provincia di Cremona, dove un  supplente ha mostrato un film horror agli studenti di terza media. Alcuni sono stati male, tanto da perdere i sensi. E la vicenda ha fatto subito il giro del Paese. Ma c'è di più: il dirigente scolastico ha attivato anche le misure anti-bullismo, perché subito dopo la proiezione, coloro che sono stati male sono stati anche oggetto di scherno da parte dei compagni più coraggiosi.

Il supplente delle medie fa vedere un film horror agli studenti

La vicenda di per sé è già grave. Sarà capitato a tutti di trovarsi in un'ora buca a scuola con un supplente che propone di vedere un film. Ma in questo caso il docente ha fatto scegliere ai ragazzi, che hanno optato per una pellicola decisamente troppo forte per la loro età. Si trattava del primo capitolo di "Terrifier", film vietato agli under 18 che nella sua seconda versione (uscita a ottobre negli Stati Uniti) ha provocato malori e svenimenti in sala tra il pubblico adulto.

Malori e bullismo

Fatto sta che molti giovanissimi non hanno retto ad alcune scene particolarmente crude e si sono voltati, coprendosi gli occhi. Altri invece hanno proprio accusato dei piccoli malori, principalmente nausea. Niente di grave, per fortuna, ma abbastanza per far esplodere il caso, detonato prima nelle chat dei genitori e poi diventato cronaca nazionale.

Il preside a quel punto è corso subito ai ripari. Prima ha convocato il docente per capire come sia stato possibile "inciampare" in un errore simile, dopodiché ha attivato le misure anti-bullismo con i professori deputati, che hanno fatto alcuni incontri con i ragazzi, esortando i più coraggiosi a non infierire su chi ha avuto problemi nella visione del film. Per la cronaca, il supplente si è scusato per il clamoroso errore.

Cosa è "Terrifier"

"Terrifier" è una pellicola del 2016  realizzata dal regista Damien Leone e appartiene al genere slasher movie (il genere in cui il protagonista è una maniaco omicida). La storia è quella del pagliaccio Art The Clown, che nel corso degli 86' della proiezione cava occhi e squarta corpi, facendo scorrere fiumi di sangue.

Negli Usa, il sequel del film in questione, "Terrifier 2", ha creato diversi problemi ai gestori di molte sale. Diversi i casi segnalati di svenimenti durante la proiezione - parliamo di spettatori adulti - e attacchi di vomito. Insomma, non proprio una pellicola da mostrare a ragazzini di 13 anni...

 

Seguici sui nostri canali