Attualità
Per un pugno di like...

Colora il cane come il Grinch e diventa famosa su Tik Tok: "Fanno la fila per fotografarlo"

La povera bestia ha "incassato" oltre dieci milioni di visualizzazioni. Soddisfazione della padrona. Gli animalisti: "E' un abuso"

Colora il cane come il Grinch e diventa famosa su Tik Tok: "Fanno la fila per fotografarlo"
Attualità 16 Dicembre 2022 ore 12:19

Un un povero Schnauzer nano “tinteggiato” come il Grinch per le festività natalizie, tra il verde e il rosso, ha incassato milioni di visualizzazioni su TikTok. Ma anche parecchie critiche tra internauti e  animalisti, che parlano di vero e proprio abuso.

Tinge il cane come il Grinch: tra viralità e critiche

Sui social, si sa, tutto fa brodo. Mediocrità e spesso patologie diventano intrattenimento. Si moltiplicano, da Tik Tok a Instagram, account dedicati agli animali domestici. E fin qui nulla di sconvolgente. Meno gradevole, soprattutto per i pet che devono subirli, i colpi di testa dei padroni che - per un pugno di like - spesso mettono i propri animali nelle condizioni di "fare spettacolo". E la maggior parte delle volte è uno spettacolo deprimente. Come quello toccato a un cagnolino di Chicago, portato in un salone americano, che ha assunto le sembianze di un Grinch, il "cattivo" che odia il Natale impersonato splendidamente da Jim Carrey nel celeberrimo film.

Cagnolino tinto da Grinch

La toelettatrice ha tinto il manto della bestiola di verde e rosso.

Prima e dopo

Il video ha avuto milioni di visualizzazioni e il pubblico si è spaccato, fra coloro che hanno apprezzato e chi ha criticato il trattamento.

Ashley Spielmann, la padrona dell'animale, ha ribadito che sono state utilizzate tinte atossiche. Non paga ha pubblicato un video in cui balla con il quadrupede, rivendicando con orgoglio la sua mossa.

@mondaygray #grinchdog #thegrinch #notabuse #grinchtiktok #christmas #thegrinchtiktoks #groomer #cardi #I was home with my kid #cardib ♬ original sound - Alyssa Joaquin

Successivamente si è ulteriormente giustificata:

"Adoriamo il Natale a casa nostra e sapevamo che con la sua pelliccia bianca il nostro toelettatore sarebbe stato in grado di colorarlo bene. Eravamo così eccitati quando l'abbiamo visto uscire. L'abbiamo adorato immediatamente. I miei figli e mio marito all'inizio pensavano che fosse sciocco, ma quando lo porto a fare una passeggiata la gente impazzisce per il suo manto. Da Starbucks hanno fatto la fila per scattare qualche foto".

E se quando vai da Starbucks ti chiedono le foto... allora va tutto benissimo.

Seguici sui nostri canali