Attualità
Non fatevi ingannare

Attenzione su WhatsApp al concorso Heineken per vincere un mini frigo: è tutta una truffa

Un bluff datato, tornato in auge nell'ultimo periodo...

Attenzione su WhatsApp al concorso Heineken per vincere un mini frigo: è tutta una truffa
Attualità 07 Settembre 2022 ore 16:09

Una truffa datata, tornata in auge nell'ultimo periodo e che tuttavia pare non essere stata compresa da tutti: stiamo parlando del concorso Heineken per vincere un mini frigo. Occhio a non farvi ingannare.

La truffa del concorso Heineken dove si vince un mini frigo

Un fantomatico concorso che a volte ritorna, in modo ciclico, spesso a fare da accompagnamento a specifiche manifestazioni ed eventi pubblici. Peccato che non sempre si è rivelato realmente veritiero poiché qualcuno, cavalcando questa iniziativa, ha cercato di mettere in atto una serie di truffe online. Questo è il caso del recente concorso Heineken che ti dà l'opportunità di vincere un mini frigo.

Una truffa già conosciuta, ma che in tanti pare non abbiano ancora compreso. Il meccanismo consiste nello sfruttare Whatsapp per creare una vera e propria "catena di Sant’Antonio" per diffondere i messaggi su larga scala. Al loro interno è quindi contenuto il link dietro al quale si cela la truffa.

Una volta aperto, infatti, vi verrà detto di rispondere ad un questionario con poche domande, ma per ricevere il mini frigo bisognerà pagare un piccolo contributo, pochissimi euro. Immettendo però i dati della vostra carta su questa pagina web, i truffatori avranno vita facile nell'entrare dentro al vostro conto e prelevare a vostra insaputa del denaro.

Il consiglio, quindi, è sempre quello di fare grande attenzione ai messaggi, contenenti link, che vi vengono inviati sui vostri smartphone tramite Whatsapp, sms o e-mail. Controllare sempre la fonte che vi invia il messaggio ed evitare in tutti i modi di inserire dati di carte o bancomat su siti qualunque. Meglio non avere un mini frigo della Heineken in casa che vedersi svuotato il conto corrente.

Resta sempre aggiornato su tutte le ultime notizieIscriviti alla newsletter