Attualità
Corto circuito

Assalto alle farmacie per il Green Pass: “Non siamo mica stamperie”

Chi non riesce a scaricare la certificazione dalle app Io e Immuni, oppure dal portale del proprio Fascicolo Sanitario, non ha molte alternative...

Attualità 26 Luglio 2021 ore 10:48

L’obbligatorietà del Green pass per accedere a una lunga serie di attività e luoghi ha spinto alla corsa per ottenere il certificato. Chi ha già completato il percorso vaccinale può scaricarlo dalle app Io e Immuni, oppure dal portale del proprio Fascicolo Sanitario, ma molti si rivolgono in farmacia.


Assalto alle farmacie per il Green Pass

Troppi secondo Federfarma:

"Stampiamo Green pass all'impazzata, anche 120 al giorno per farmacia, congestionando l'attività normale. In una farmacia di dimensioni normali si arriva a 50, 60 Green Pass al giorno, e chiaramente diventa molto farraginoso il lavoro, perché comunque per ogni certificazione si impiegano almeno 4-5 minuti, salvo complicazioni".

Consoliamoci almeno col fatto che in due giorni c'è stato un vero e proprio boom di prenotazioni per la prima dose, soprattutto da parte di under 30.

Tantissimi infatti i giovani che si stanno iscrivendo alla campagna nel vaccinazione e che peraltro a breve potranno fare oltre che il Pfizer, anche il vaccino moderna.

I più fortunati riusciranno a iniziare il percorso di immunizzazione entro la prima settimana agosto, ma in alcune regioni le prenotazioni sono già slittate a settembre, dunque a ferie ormai concluse e alla vigilia dell'inizio del nuovo anno scolastico.